Storia della Francia

L’evento spartiacque durante queste guerre era chiaramente il massacro del giorno di Bartolomeo. Dopo il trattato di pace di San Germain (la terza guerra), Catherine de ‘Medici ha esercitato una grande quantità di sforzi diplomatici cercando di creare armonia tra leader cattolici e protestanti. Admiral de Coligny, ora il capo militare capo degli ugonotti, è stato accolto con favore nel Consiglio del re, Elizabeth of England ha intrattenuto le prospettive del matrimonio con uno dei fratelli giovani del re Charles, e Catherine negoziati con Jeanne D’Albret, la regina di Navarra, sposare sua figlia Margeurite (Margot) a Henri de Navarre, la classifica Huguenot Prince del sangue. Tuttavia, la gente comune non sentiva tale armonia, e le tensioni sono cresciute nelle città e nelle campagne.

La retorica protestante era diventata sempre più rivoluzionaria verso la fine degli anni ’60, con i pensatori principali che sostengono che i cristiani non avevano l’obbligo di obbedire I leader che stessi hanno sfidato Dio. Lo stesso Calvin è arrivato alla conclusione, dopo aver sostenuto da molti anni che l’obbedienza alle autorità civili era un dovere cristiano, che un principe che perseguitava la Chiesa aveva abbandonato il suo diritto di essere obbedito. François Hotman’s Frangogallia è stato scritto durante questo periodo (anche se non pubblicato fino al 1573). Ha sostenuto l’esistenza di una costituzione mitica francoistica in base al quale i re della Francia sono stati eletti dal popolo e governati solo attraverso il loro consenso. Questo era tutto molto spaventoso e servito a unire la fede protestante con tradimento nella mente della persona media.

Insieme a queste questioni più astratte, la tensione tra cattolici e protestanti aveva elementi più economici e sociali. I protestanti furono spesso rappresentati nelle più recenti e più redditizie, come la stampa, fuori proporzione ai loro numeri nella popolazione generale. L’enfasi protestante sull’alfabetizzazione come base per comprendere la Bibbia fatta per un gruppo generalmente istruito. Il protestantesimo era più urbano di un fenomeno rurale (tranne nel sud-ovest), uno ben adatto ai capitalisti e ai commercianti. Ad esempio, i 100 giorni di festa cattolica che non festeggiavano per più giorni per fare affari. Questo non è stato visto come molto vantaggio dai contadini, ma è stato visto come un vantaggio ingiusto da altri cittadini cattolici.

Gli anni della persecuzione avevano creato una struttura cellulare di congregazioni, consistenze, e sinodi dove le persone nel gruppo bloccano insieme e ci siamo aiutati a vicenda, sia in materia di religione e affari quotidiani. Come quelle altre minoranze in Europa, gli ebrei, questo generarono una sensazione di sospetto sulla loro organizzazione “segreta”.
La partecipazione delle donne nel servizio della Chiesa, con uomini e donne che cantavano insieme e studiando la Bibbia, è stata vista con a Gamma di emozioni: da un segno che la società stava crollando quando i ciabatti e le donne potevano discutere il significato della Bibbia (anche i protestanti a volte furono allarmati gli effetti della loro dottrina “il sacerdozio di tutti i credenti”), a una convinzione che protestava Il culto deve comportare una specie di rituali orgiastici.

I prezzi erano anche aumentati molto bruscamente tra l’inizio del secolo e il 1560, in particolare i prezzi del cibo, del combustibile e del riparo. Questo potrebbe sembrare irrilevante a questioni di religione, ma il senso di stress sulla produzione di estremità si incontra, aumentando il senzatetto e la povertà nelle città, un senso di ansia per il futuro, e tutte le altre cose che vanno con questo tipo di pressione economica per Una società spaventosa e ostile che cerca capricci.

Molti cattolici ritenevano che la tolleranza dell’eresia nel loro mezzo fosse come una malattia nel corpo di Cristo che minacciava il contratto stesso tra Dio e il suo popolo. C’era una retorica crescente tra i predicatori popolari per eliminare questa infezione per ripristinare il favore del Dio e con esso, la stabilità sociale.

Tutta questa tensione è un fondo importante per l’evento spartiacque della guerra: la sera di agosto 23, 1572 – La festa di San Bartolomeo. Il 19enne Henri de Navarra e Margot de Valois sono stati sposati a Parigi il 17 agosto e le festività stavano ancora succedendo. L’intera leadership Huguenot è arrivata a Parigi per questo matrimonio. Lo stesso Henri ha portato 800 nobili montati nel suo treno.

il 22 agosto, come l’ammiraglio de Coligny tornò ai suoi alloggi da una visita con il re, un assassino gli sparato a lui, rompendo il braccio e ferito gravemente , ma non uccidendolo a titolo definitivo. Gli ugonotti erano indignati e richiesti giustizia dal re. Tutti sospettavano le scope dell’attacco. Quando i vari leader di Huguenot hanno consigliato Coligy per fuggire dalla città – certamente in questo momento avrebbero potuto facilmente arrivare alla sicurezza di una roccaforte protestante – ha ritenuto reputato, sentendo che avrebbe mostrato una mancanza di fiducia nel re.Tuttavia, gli ugonotti stavano minacciando la rivolta per le strade se qualcosa non andasse, ed era un’estate molto calda.

Ad un certo punto durante la notte del 23 agosto, la decisione è stata fatta al Louvre a Uccidi Coligny e i leader di Huguenot si riunirono intorno a lui. Charles IX era certamente lì, Catherine de ‘Medici, Henri D’Anjou. Potrebbe non essere stato originariamente destinato a essere un massacro generale. Charles IX è stato riconosciuto in questa decisione di Catherine e dei suoi consiglieri, e quando alla fine si spezzò è affermato di aver detto: “Bene, poi ucciderli tutto ciò che nessuno è lasciato a rimproverarmi.”

Durante le prime ore della domenica mattina, una truppa di soldati arrivava alla porta di Coligny. Hanno ucciso la guardia che aprì la porta, e si precipitò attraverso la casa. Coligny fu trascinato dal suo letto, pugnalato e gettata fuori dalla finestra al marciapiede . Duc de Guise deriderò il corpo, calciandolo in faccia e annunciando che questa era la volontà del re. Le voci correvano spesse e veloci, e in qualche modo la milizia e la popolazione generale andò su una furia, credendo di essere pienamente sanzionata da il re e la chiesa.

cattolici si identificarsi con croci bianche sui loro cappelli, e andò in giro macellazione i loro vicini. Le milizie del vicinato hanno svolto un ruolo molto significativo nel massacro. L’uccisione è andata avanti per 3 giorni o Quindi, con i consiglieri della città E il re incapace di portare il tutto sotto controllo. Ci sono numerosi racconti di atrocità, occasionali di coraggio e compassione. Gli storici hanno discusso ciò che è stato realmente accaduto e perché da allora in termini di dettaglio da.

il Louvre stesso non era immune. Henri de Navarra dormiva nella sua suite nuziale con un entourage di 40 gentiluomini di Huguenot, tutti sono stati uccisi. Henri e suo cugino, il principe de condé (un altro Henri, il figlio del tardo Louis che era stato il campione delle chiese), furono trascinati davanti al re e minacciato dalla morte se non hanno convertito. Lo hanno fatto, e Navarra divenne prigioniero della Corte per i prossimi quattro anni, vivendo in costante paura della sua vita.

I massacri si diffondono nelle province nei prossimi mesi. Alcuni pensavano che avessero direttive dalla corona per uccidere tutti i protestanti, altri pensavano che non c’era nessuna cosa del genere. Le azioni dei governatori e dei sindaci dipendevano molto sugli individui e le circostanze nelle loro aree. Le aree con le minoranze protestanti vocali spesso hanno sofferto il massimo.

Il Massacro del giorno di San Bartolomeo, come si è conosciuto, distrutto un’intera generazione di leadership di Huguenot. Henri de Navarre era un prigioniero, non ancora una qualità conosciuta come leader. Alla fine Condé è sfuggito alla Germania, ed Andelot, il fratello minore di Coligny, era un esilio in Svizzera. Sebbene non fosse chiaro in quel momento, questo era l’inizio del declino della Chiesa protestante in Francia. Nonostante le guerre, gli anni ’60 avevano visto una crescita entusiasta nel movimento. Nel corso dei mesi successivi, molti protestanti disperarono e hanno abbattuto la loro fede. L’esperienza radicalizzata molti dei sopravvissuti, creando una profonda sfiducia del re, una riluttanza a disarmare, e un aumento della retorica politica della resistenza. Lavora con titoli come la difesa della libertà contro i tiranni dovevano scendere dalle presse Huguenot.

L’uppreenot “Stato all’interno di uno stato” divenne solidificato, poiché le Chiese si sono organizzate in una gerarchia efficiente per le comunicazioni e l’auto- protezione. Raccolsero le loro decime, mantennero i propri eserciti e gurisoni e previsti la governance e il benessere sociale delle comunità protestanti.

Figlio cattolico di Henry III, Duc D’Anjou, morì nel 1584 e Henri De Navarre (A Huguenot) è diventato erede presunto al trono della Francia. La cattolicità della corona e lo speciale ruolo sacrale di “il re più cristiano” erano principi ampiamente assunti per essere fondamentali per la Costituzione della Francia. Pertanto, la minaccia di un’adesione protestante alla corona era molto inquietante. Il Papa, Sixtus V, scomunicati immediatamente Navarre e suo cugino, Henri Prince de Condé, dichiarando che come eretici non erano inadatti al trono. Guise ha rianimato la lega cattolica con l’obiettivo di prevenire qualsiasi eretico di venire al trono.

Il trattato dei nemours, firmato nel 1585, ha revocato tutti i precedenti editti di Pacificazione: vietare la pratica della religione riformata in tutto Il regno, dichiarando che i protestanti non riescono a tenere in ufficio Royal, ordinando che tutte le città guarnised siano evacuate e richiedano a tutti i protestanti di indure la loro fede entro sei mesi o essere esiliato.

La lega pressata per una riunione delle proprietà -Generale, che si è tenuto in Blois in autunno. Il loro erede proposto alla corona era il cardinale de Bourbon, lo zio di Navarra. Sulla vigilia di Natale nel 1588, quando la fazza è stata a Blois per gli incontri, Henri III lo ha invitato ai suoi alloggi per qualche discussione in cui è stata assassinata da GUISE.Lo stesso destino è stato visitato su suo fratello, il cardinale di Guise. Questo ha tagliato le due migliori teste della Casa delle Guise, ma ha ancora lasciato il fratello minore, il Duc de Mayenne, che ora è diventato leader della lega.

La Lega ha inviato un esercito contro Henri III, e Henri III si è rivolto a Navarra per un’alleanza. I due re hanno unito le forze per reclamare Parigi. Nel luglio del 1589, nel campo reale a St. Cloud, un monaco di nome Jacques Clément implorò un pubblico con il re e messo un lungo coltello nella sua milza. All’inizio è stato pensato che il re potesse riprendersi, ma la ferita si ergeva. Sul suo letto di morte, Henri III ha definito Navarre e lo nominò il suo erede.

La lega continuò a combattere e Henry Iv non ha funzionato bene. A questo punto, Henri IV ha reso il suo “pericoloso salto” e ha abbattuto la sua fede nel luglio del 1593, nella Chiesa di San Denis, reputato con il famoso Witticismo che “Paris vale una massa”. Una coronazione è stata organizzata per lui a Chartres, piuttosto che al tradizionale Reims, che era nelle mani della Lega. Questo è stato un colpo per la Lega, poiché ha rimosso l’obiezione principale di molti dei cattolici più moderati a Henri IV. Molte persone non si fidissero della conversazione, compresi i protestanti che speravano che non fosse reale. Tuttavia, alcuni dei sostenitori protestanti hardcore di Henri si ritirarono da lui. Alla fine, ha vinto sufficienti cattolici moderati per rafforzare la sua posizione.

Infine, nella primavera del 1594, Henri IV entrò in Parigi senza sparare un colpo, e la guarnigione spagnola ha marciato. Non era ancora finita, ma Henri era ora in possesso della sua capitale. Ha iniziato un vigoroso programma di vincere sul sostegno di cattolici moderati con una combinazione di fascino, forza, denaro e promesse. Una grande quantità di denaro è stata spesa per garantire varie pensioni e posizioni dei nobili in cambio del sostegno e una grande quantità di denaro è stata data alle città in cambio di loro.

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *