Rosa scioccante in gogo, alta pelliccia: alcuni punti di forza delle sfilate parigine

di
AFP
Pubblicato su
9 lug 2015

L’onda della rosata rosa, l’insolente pelliccia alta dei fendi , Uomini sui podi di Margiela: alcuni punti salienti delle sfilate di Autunno-Inverno 2015-2016 ad alta cucitura che hanno completato giovedì a Parigi.
Vita in rosa … scioccante!

Schiaparelli – Autunno-Winter2015 – Haute Couture – Parigi – © Pixelformula

Questa Fuchsia Rose, la firma del colore di Elsa Schiapharelli, era in Vogue sui podi: Alla Parata Schiapharelli, naturalmente, il nuovo direttore di Bertrand Guyon Style ha rifiutato su una camicetta di Lavallière, un lungo vestito con mantello, scarpe, forno Rure …
ARMANI PRIVATO Acclamato anche: Carte d’invito, Arredamento Parade, tutto era rosa. Un colore che ha preso un lato punk su manichini dai capelli neri Siouxie Siouxie o Jeanne Mas negli anni ’80, trasportando vernice, abbinamento abbinamento, orecchini voluminosi e giacca su misura a spalla etichettata.

>

annunci pubblicitari

Alexandre Vauthier Instilled questa rosa Chiavi su sagome sexy, larghe cinghie, dove le frange abbondano: colorava una gonna per il volo satinato, un anello di Orecchio piuma, sandali tallone.
“Pelliccia alta”

Fendi – Autunno Winter2015 – Haute Couture – Parigi – © Pixelformula

È stato il grande romanzo di questa settimana di Haute Couture: la parata ad alta pelliccia da Fendi ha segnato Il mercoledì sera mezza secolo di collaborazione tra l’artiglio romano e il suo direttore artistico Karl Lagerfeld.
di fronte a un dipinto di Giorgio de Chirico Parade Trenta sagome: dallo Zibeline, specialmente ma anche del visone, Lynx, Astrakan. L’Orerm a scatto e il LeMariato Plumahier hanno partecipato alla collezione: i cappotti possono essere al posto o sottosopra, i rivestimenti sono fatti di seta ricamata. La pelliccia è a volte lavorata con piume come su un pallido mantello rosa in visone rasato.
L’evento del Théâtre des Champs-Elysées è stato supervisionato da un importante sistema di sicurezza, a causa delle proteste delle organizzazioni di difesa degli animali. Diversi militanti della Brigitte Bardot Foundation si manifestano brevemente alle grida di “fermata della pelliccia, fermarsi alla tortura”, prima di essere preso dalla polizia. La vecchia attrice stessa aveva scritto una lettera alla famosa figa couturier, choupette, chiedendogli di intercedere con il suo padrone per dissuaderlo dall’uso di pelliccia.
“Questo discorso mi infastidisce nella misura in cui le persone mangiano carne, quello che non faccio Fai, e le persone indossano la pelle “, ha detto il couturier a AFP. “È un’industria! Le persone che sono contro la pelliccia hanno i mezzi per fornire una rendita vitali ai cacciatori del lontano nord che non hanno altre risorse da vivere?” “In Italia è una vera tradizione è un vero industria e non abbiamo il diritto di eliminarlo, “ha sostenuto il couturier.
Gli uomini della parata Margiela

Casa Margiela-Automation Inverno 2015 – Haute Couture – Parigi – © Pixelformula

Se le donne sono sempre più visibili durante il maschio pronto -Sembrani, la presenza di uomini su podi alti couture è meno comune. Al MARGIELA House Show, il turbolento John Galliano aveva scelto di scorrere tre uomini, indossando tacchi alti, abiti e mezzogiorno.
i codici della casa, della decostruzione e dei materiali di recupero “, così come Galliano’s Creatività aziendale: pantaloni fodera grigi, annodati, si trasforma in un giubbotto. Dal colorato tela di iuta stampata, adornata con ricamo, diventa un cappotto. Altri materiali utilizzati, un arazzo, il patchwork a mano all’uncinetto …o cellophane, che avvolge i bordi ingombranti di un incredibile abito da sposa.
Long Lives Brittany!
Malers, Capitani e Bigoudena Cabdles e zoccoli Paradé sul podio di Jean Paul Gaultier, che aveva anche convocato per l’occasione un bagad , set di musica bretone, con corneemuse, bombardes e percussioni.
Il famoso caro Marinière al Couturier era ovviamente in diverse versioni, così come un vestito a pale, gonne a forma di crêpe, camicette da ricamo tradizionali.
Dior Mesh Calt

Christian Dior – Autunno Inverno 2015 – Haute Couture – Parigi – © Pixelformula

nella collezione RAF Simons per Dior, dove ci sono varie influenze, piccoli fili metallici con metalli in metallo metallica hanno attratto l’occhio. Indossato su un lungo abito bianco, o un piccolo vestito da fiori, aggiungono alla sagoma un gioco tocco medievale di troni.
Il 21 ° secolo Chanel Tailor

div id = “533e22951d3″>
Chanel -automne Inverno 2015 – High Couture – Parigi – © Pixelformula

Karl Lagerfeld, che ha avuto la particolarità di presentare due sfilate in questa settimana di Haute Couture, ha inclinato la giacca famosa creata da Coco Chanel nel 21 ° secolo con una tecnica di stampa 3D, con “sinterizzazione laser selettiva”. Una dozzina di modelli creati, un pezzo e senza soluzione di continuità, sono stati presentati: per Lagerfeld, l’alta couture deve vivere “con il suo tempo”.
di Anne-Laure MondSert

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *