Rilascio di Christopher Phillips: una decisione in deliberata

Un giudice Halifax ha assunto la decisione di rilasciare su Cauzione Christopher Phillips, un neo-sconte sospetto di aver avuto in suo possesso di sostanze chimiche pericolose e hanno pronunciato minacce alla polizia. Il giudice Alanna Murphy farà il suo verdetto il prossimo martedì prossimo, abbiamo annunciato il venerdì.

All’udienza sul rilascio di Mr. Phillips, sua moglie, che ora è separata da lui, tuttavia, ha consegnato un motivo a favore della sua liberazione, aggiungendo che le accuse contro di lui sono “ridicoli”. Gosia Phillips ha anche offerto di pagare il deposito di se stessa di suo marito, che ammonta a $ 10.000 prima, un ufficiale della Royal Canadian Mounted Police (RCMP) ha rivelato che era la signora Phillips che aveva denunciato suo marito perché si sentiva minacciata dal materiale immagazzinato

Lisa Stuart ha detto che Gosia Phillips aveva fatto appello alla polizia il 19 gennaio per sottolineare che la salute mentale di suo marito ha rifiutato e che si è comportato stranamente.

Secondo Lo Stuart Sergeant, ha anche indicato con le autorità che suo marito aveva in possesso di un tetrossido di osmium nelle fiale e forse uranio, che spinse a preoccuparsi della sua sicurezza personale e quella dei suoi figli.

“Ha detto Che il signor Phillips (…) voleva mostrare l’effetto del tetroxide osmium sul gelato depositato su un tavolo durante una festa per bambini in modo che tutti potessero vederlo “, ha detto Lisa Stuart.

Questo prodotto Tossico era stato scoperto da forze di forze dell’ordine.

hanno anche trovato lì un tubo di plastica. A prima vista, la polizia credeva che fosse una bomba, essendo stata respinta più tardi. Alla fine ha determinato che era un contenitore sigillato destinato a ricevere una fiala di tetroxide osmium.

La signora Phillips ha martellato di aver contattato la polizia esclusivamente per sbarazzarsi delle sostanze.

Come Parte delle audizioni in corso, non è raro vedere la difesa rivendicare un divieto di pubblicazione. Tuttavia, l’avvocato di Christopher Phillips, Mike Taylor, ha detto venerdì, che non voleva avventurarsi in questo percorso e che non lo avrebbe fatto per nessun altro udito preliminare. Il giudice Murphy ha detto che non ci sarebbe quindi una pubblicazione per questi procedimenti.

Christopher Phillips era stato arrestato in un hotel a Ottawa il 21 gennaio. Lo stabilimento era stato precedentemente evacuato.

La polizia è forza nell’uomo di 42 anni perché non ha reagito il colpo colpito alla sua porta @ non ancora per telefonare.

Quando sono riusciti a presentarlo, @Ils hanno scoperto pezzi di carta accartocciata sul terreno su cui le parole “sei al sicuro” erano state iscritte.

In aggiunta, Lisa Stuart ha chiarito che la polizia aveva cercato di contattare Christopher Phillips mentre viaggiava tra Halifax e il capitale federale.

Ha aggiunto che un’analisi del computer. Consente di determinare che aveva aperto messaggi elettronici dalle autorità @qui che lo ha enjoingo a resa che non ci fosse risposto. Il mese scorso, la corona sostenuta, al di fuori del cortile, che ha riconosciuto che il viaggio accusato a Ottawa non è stato correlato alle accuse che lo riguardava.

APR Il suo arresto, Christopher Phillips è stato riferito a Nova Scozia dove è stato accusato di aver eseguito minacce e porto d’arma in un design pericoloso.

La polizia montinata canadese reale svelata. “Un cottage e uno sconto appartenente a questo individuo e situato nella Comunità del Grand Deserto incorporato con sostanze chimiche in varie fasi di degrado.

Durante il cross-esame, il sergente Stuart ha ammesso che gli elementi trovati. In queste due proprietà non erano illegali e nessuna accusa era stata illegale e nessuna accusa vincolante con il loro spazio di archiviazione.

Alla luce di queste informazioni, il signor Taylor ha lanciato che la reazione delle forze dell’Ordine è stata sproporzionata.

L’RCMP ha notato, per la sua parte , che i prodotti rappresentano un rischio estremo a causa della loro volatilità.

Christopher Phillips ha scelto di subire il suo processo. Prima di un giudice da solo.

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *