Quando il colesterolo è alto

restringimento di navi dovute a tassi di colesterolo Troppo alto

Un colesterolo troppo alto, ciò che viene chiamato “ipercolesterolemia” in gergo medico, può causare vari vari. Se la causa è un disturbo metabolico ereditaria, parliamo di hyperchilesterlo della famiglia o primaria. Se l’origine è brutta abitudini alimentari associate con sovrappeso, o ulteriori malattie come diabete o ipotiroidismo, stiamo parlando di ipercolesterolemia secondaria.

nel caso di un aumento del colesterolo o più generalmente livelli di lipidi nel Sangue, è necessario distinguere: colesterolo LDL, colesterolo HDL e trigliceridi. Un aumento del colesterolo LDL e dei trigliceridi non è una buona cosa e promuove la comparsa di aterosclerosi e malattie cardiovascolari.

Viceversa, un livello di colesterolo HDL elevato è favorevole, dal momento che il colesterolo HDL impedisce il rischio di indurimento delle arterie e ha proprietà antinfiammatorie.

Livelli normali di colesterolo

Quando si misurano i livelli di colesterolo, è quindi adatto per fare la differenza tra il colesterolo totale, il colesterolo LDL, il colesterolo HDL e i trigliceridi. I valori sono indicati in MMOL / L, a volte anche in mg / dl. In soggetti sani, i valori sono idealmente come segue:

  • Totale colesterolo: meno di 5 mmol / l = 190 mg / dl
  • colesterolo LDL: Meno di 3 MMOL / L = 120 mg / dl
  • colesterolo HDL: maggiore di 1 mmol / l = 40 mg / dl
  • trigliceridi: meno di 1,7 mmol / l = 150 mg / dl

I valori devono essere sempre interpretati da un medico che è a conoscenza dei dati medici del paziente e di altri potenziali fattori di rischio.

Se non vi è alcuna esistenza nessun particolare fattori di rischio favorire il verificarsi di malattie cardiovascolari come il fumo o il sovrappeso, i valori possono essere al limite superiore, ma dovrebbero essere regolarmente controllati.

Se ci sono fattori di rischio come diabete o malattie vascolari preesistenti, Viene quindi rivolto al contrario di valori molto più bassi: meno di 1,8 mmol / l per il colesterolo LDL.

Plus il colesterolo LDL (colesterolo cattivo) che cerchia Ule nel corpo è alto, maggiore è il rischio di depositi sulle pareti delle navi è importante. D’altra parte, i livelli elevati del colesterolo (buon colesterolo) hanno effetti favorevoli. Questo è il motivo per cui misuriamo anche il rapporto tra il colesterolo totale e il colesterolo HDL (quoziente). Questo valore deve essere inferiore a 5.

I valori di trigliceridi troppo elevati portano anche a depositi di grasso sulle navi. In particolare perché i valori di trigliceridi elevati abbassano quelli del buon colesterolo HDL. Un’igiene della cattiva vita che coinvolge abitudini alimentari cattive, un sovrappeso, il consumo di alcol e di zucchero e troppo poco esercizio fisico è principalmente responsabile di valori trigliceridi troppo elevati.

Quali sono le conseguenze dei livelli di colesterolo elevati?

PIASTRE IN PROCESSALE PRINCIPALI PRESE PROTE > può portare a un restringimento di navi

Un livello di colesterolo alto promuove la formazione Di depositi nei vasi sanguigni, depositi chiamati “piatti”. Questo processo complesso, che partecipa ancora ad altri fattori di rischio, è descritto come “aterosclerosi” in medicina.
Parliamo più comunemente di “indurimento delle arterie”. L’indurimento delle arterie coronarie genera una malattia coronarica o angina di petto. Le piastre (restringimento di navi) possono crack; Viene quindi coaguli formati localmente (concentrazioni di trombociti) che chiudono il passaggio nelle navi. Se le arterie coronarie sono intasate, il pericolo è un infarto del miocardico; Se sono le arterie cerebrali che si intasano, può essere innescata un incidente cerebrale. Con l’età, può essere che a causa dell’indumento delle arterie, il cervello è meno irrigato nel sangue, portando alla demenza. Principalmente in un contesto di fumo, l’aterosclerosi genera disturbi della circolazione sanguigna nelle gambe accompagnati da dolori e disturbi a piedi. Stiamo parlando di arteriopatia cancellante degli arti inferiori.

Altri fattori rendono il rischio di arteriosclerosi / indurimento delle arterie e quindi più elevata malattia cardiovascolare:

  • malnutrizione: cibo troppo ricco di carboidrati e grassi
  • sovrappeso
  • Attività fisica insufficiente
  • Fumare
  • Ipertensione
  • Diabete
  • Stress costante
  • Predisposizione alla famiglia

In caso di dubbio, quali sono gli esami da eseguire?

Una dieta sana
divulgata ad alta velocità di colesterolo

È una questione di determinare i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue. Dopo aver tenuto conto dei fattori di rischio dell’argomento e grazie ai livelli di colesterolo HDL e LDL, il medico è in grado di valutare il rischio di indurimento delle arterie e quindi il rischio cardiovascolare.

Valutazione dello stato dei vasi sanguigni

Ma a loro solo i livelli di colesterolo Non dire nulla sullo stato dei vasi sanguigni. Se ci sono fattori di rischio per l’arteriosclerosi, o nel caso dei sintomi, il medico procederà probabilmente agli esami aggiuntivi:

  • angiografia: esame radiografico dei vasi sanguigni, di solito arterie (arteriografia), utilizzando a Prodotto di contrasto
  • Coronarografia: esame radiografico per mezzo di un catetere cardiaco e utilizzando un prodotto di contrasto per rilevare il restringimento delle arterie coronarie. Se necessario, possiamo dilatare allo stesso tempo l’arteria o mettere uno stent. Lo stent è un dispositivo metalme in rete che mantiene l’arteria restringimento aperta.
  • Secondo il numero di restringimento (stenosi) e la gravità del disturbo, potrebbe essere necessaria un’operazione di bridging.
  • Echiografie Colori di carotidi, addome e arterie renali

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *