La malattia sostiene Bidon: una deriva che ci costa sempre molto costosa

Stop della malattia composta, il lavoro nascosto, la concorrenza sleale e l’abuso di fiducia: Thomas Carillon, direttore dell’Agenzia Detective Indica, un bel vedendo diverse dozzine Di imprenditori ogni anno per dimostrare che i mali dei loro dipendenti sono bottiglia, mantiene una memoria molto perenne di questo particolare file. “L’HRD di una società di manutenzione spaziale verde mi aveva contattato perché avevano ascoltato le voci su uno dei loro dipendenti arrestati per un mal di schiena”, afferma l’investigatore.

Conducendo l’indagine, la diodità potrebbe vederlo Non stava così soffrendo che: aveva creato la sua scatola e continuò la sua attività professionale per suo conto. Ciliegia sulla torta, il Filou ha usato il suo veicolo funzione per questo. Smascherato, l’immaginario Patrack è stato concesso in licenza e il CPAM (Fondo di assicurazione sanitaria primaria) ha chiesto che rimborsisca il denaro che aveva pagato durante la sua presunta convalescenza. Nessuna fortuna!

caricamento …

Inizia la malattia per fluire dolce, fare soldi in tasca in morbido o inserire pressione sul suo datore di lavoro? La ricetta è vecchia quanto la SECU! “Quando li neghiamo, succede che i dipendenti cadono stranamente malati nelle stesse date …”, sospira natacha *, telaio all’interno del dipartimento delle risorse umane di una grande azienda. Il CPAM del Rodano ha osservato che un picco di fermate si è verificato in ogni periodo di vacanze scolastiche. Che coincidenza!

>> da leggere anche – congedo per malattia: questi membri offrono di farti lavorare. .. Mentre sei malato

per la loro parte, la polizia e gli urgenti non esitano a disconnettere collettivamente quest’arma senza alcun scrupolo per protestare contro le loro condizioni di lavoro … Tutto questo non è sorprendente: secondo un sondaggio Condotto dall’Azienda ADP, il 23% del sentimento francese che non c’è nulla di serio per essere pallido mentre siamo freschi come uno scarafaggio.

caricamento …

Ma sono così così Molti abusare effettivamente? Credere al ministro della salute Agnès Buzyn, il 15% del congedo per malattia sarebbe ingiustificato. “Sarebbe più accurato dire che, tra le persone controllate, il 15% può riprendere il lavoro prima della fine del loro giudizio: ma ciò non significa che il giudizio iniziale non fosse giustificato,” Nuance Diplomaticamente Annelore Coury, Delegate Gestore per il Gestione e organizzazione della cura di CAMA (fondi nazionali di assicurazione sanitaria).

Tutto consente comunque che questa cifra del 15% è in gran parte sottovalutata. A partire dalla testimonianza di società private, che possono anche controllare i pazienti su richiesta dei datori di lavoro. “Secondo le nostre statistiche, il 15% delle persone è in uno stato di ripresa di stato quando li incontriamo, dice Emeline Mounier, Gestore clienti di Verilor, una società che esegue contro-visite mediche in tutta la Francia. Ma mentre registriamo un tasso. Assenza di 30% Durante gli assegni e gli indirizzi falsi del 5%, la proporzione vera di abuso è probabilmente più alta. “

caricamento …

>> Per leggere il giorno della carenza, il controllo dei medici … Le binari degli shock della Corte dei conti per ridurre il costo del congedo per malattia

il Il dubbio è tanto più consentito in quanto i controlli rimangono rari. Sul lato del CIn, solo il 5% dei giudizi è interessato … i datori di lavoro possono certamente essere sostituiti dall’eccellente pubblico utilizzando società di verifica o agenzie private detective, ma anche il loro intervento rimane. “Stanno solo risolvendo se hanno già forti presunzioni o persino prima evidenza, ad esempio quando sembra che il loro dipendente beneficia del suo congedo per malattia a lavorare accanto a qualcun altro o sul suo conto”, afferma Thomas Carillon.

Altri problemi, la fermata è abbastanza lunga per il processo di avere il tempo di fidanzarsi … Ora, i certificati non possono spesso essere rilasciati solo per alcuni giorni. Il nostro detective privato è così caduto sul caso di un indelicato che aveva moltiplicato le piccole fermate per un decennio, al punto di a volte superando i 200 giorni di assenza in un anno! “È ovvio che un certo numero di profittatori non pizzica mai e non appaiono in figure statistiche”, conclude il nostro investigatore.

caricamento …

Aggiungi che è davvero complicato Per mistificare i medici … è davvero difficile per un caregiver distinguere una vera depressione di una bottiglia di scusa (anche quando siamo cattivi attore).O decretare che qualcuno non ha induriti indietro perché non vi è alcun esame per confermarlo: questi sono i due motivi più usati in caso di fermate abusive. Per avere un cuore chiaro, abbiamo fatto il test. Sui sei praticanti consultati, per un singolo naso che scorre, abbiamo avuto una fermata di due giorni, un altro giorno per “riposare” per un’intervista di assunzione fittizi e altri due di una settimana per far fronte a una presunta situazione di stress, senza aver seguito i tirocini Il corso Florent.

>> Il nostro servizio – Risparmia denaro testando il nostro comparatore di assicurazione sanitaria

Caricamento in corso …

Detto questo detto, non digitare le dita dei medici (per il SECU, sono solo 800 per essere in una situazione di prescrizione eccessiva): dovrebbero agire prima e Principale per il bene del paziente, e non hanno motivo di trasformarsi in un tribunale inquisitorio. “Immagina che un caregiver rifiuta di fermare un paziente perché ha dubbi sulla realtà del suo male, e che quest’ultima fa un burnout poche settimane dopo. Potrebbe essere rimproverato”, afferma Boukris Salvatore, un medico che esegue regolarmente controlli. Quindi, i dipendenti pigri possono facilmente sfruttare questa violazione …

Quanto costa questa epidemia di Flemminy la comunità? Se riportiamo il tasso di frode del 15% (probabilmente molto più basso della realtà, è stato detto) ai 7 miliardi di euro trascorsi ogni anno dalla sicurezza sociale per un congedo di malattia quotidiano, l’importo deviato sarebbe di circa 1 miliardo di un anno. Di nuovo, è solo il settore privato. Nel pubblico, l’aggiunta è ancora più sale. In primo luogo perché è allo stato di compensare ogni giorno di congedo per malattia (tranne il primo, dal momento che la reintroduzione del giorno di default) mentre, nel privato, l’assicurazione sanitaria non li prende in carica solo dal terzo giorno. Ma soprattutto perché i funzionari pubblici sono molto più mancanti delle loro controparti private, specialmente nelle comunità locali e nelle strutture sanitarie.

caricamento …

>> da leggere anche – Le malattie si fermano: i genitori di molte famiglie non potrebbero più beneficiare del SECU

secondo l’ultima relazione annuale sullo stato di Il servizio pubblico, il 34% degli agenti statali, il 37% delle autorità locali e il 39% di quelli dell’ospedale hanno avuto almeno una malattia nell’anno, contro il 30% nel settore privato. Questa differenza è spiegata da una quota più grande di fermate abusive? Difficile da dimostrare. “Non vedo perché i funzionari sarebbero malati degli altri, anche se gli appaltatori del servizio pubblico sono molto meno”, fettina Agnès Verdier-Molinié, direttore della Fondazione IFRAP. Secondo i calcoli di questo serbatoio di Think liberale, il costo totale dell’assenteismo nel pubblico sarebbe 10 miliardi di euro. Se rimaniamo ancora alla cifra minima del 15% di fermate abusive, i pazienti falsi del pubblico ci costerà almeno 1,5 miliardi all’anno. Ma, ancora una volta, la grandezza del male è probabilmente minorenamente …

caricamento …

Se la diagnosi è facile da installare, i rimedi non sono facili da trovare. Nel 2004, Philippe Douste-Blatume, ministro della Salute di Jacques Chirac, aveva dichiarato guerra a queste derive. Quindici anni dopo, sembra che ci sia cambiata: la quota di giudizi considerati ingiustificati è identica, mentre il totale assenteismo è salito costantemente. Medicare ha tuttavia rimasto le braccia incrociate. “Non smettiamo di sensibilizzazione dei medici e delle imprese a questa domanda”, afferma Annelore Coury. Per i dipendenti pubblici, l’introduzione di un giorno di default (istituito da Nicolas Sarkozy, cancellata da François Hollande, quindi ripristinata da Emmanuel Macron) ha abbassato il numero di brevi fermate … ma aumenta il più lungo!

Caricamento …

>> da leggere anche – Albert Lautman (Mutualità francese): “Il social Bilancio di sicurezza indebolendo la solidarietà nazionale “

Detto questo, il governo aveva dichiarato la scorsa estate che sarebbe affrontare un po ‘di fronte a questo fenomeno. Ma l’ambizione sembra essere stata sepolta allo stesso tempo del rapporto dedicato A questa domanda e consegnato a Edouard Philippe lo scorso febbraio … Va detto che, nel mezzo della crisi sociale, il soggetto non era necessariamente il più urgente, e che sarebbe stato persino in grado di lanciare ancora più olio il fuoco.

Tra le tracce avanzate dagli autori di questo rapporto (il dottore Stéphane Oustric, la HD del Gruppo Safran Jean-Luc Bérard e il magistrato presso la Corte di Audité Stéphane Sieuer): istituire una giornata reale di carenza nel privato (tre giorni sono certamente pianificati oggi, ma sono per lo più compensati da aziende), migliorano i controlli medici (compresi li rendono più veloce), e meglio accompagnano il ritorno dei dipendenti nel loro ambiente di lavoro dopo un lungo periodo di assenza ( L’unica idea che è stata assorbita nella bolletta di finanziamento della sicurezza sociale per il 2020).

caricamento …

Un’altra traccia avanzata dal ricercatore Denis Monnusa, specialista in salute e gestione Problemi di salute: impostare un sistema bonus-malus. Come con gli incidenti del lavoro, le aziende che non fanno abbastanza sforzi di prevenzione pagherebbero contributi più elevati. Ciò incoraggerà a loro per migliorare la loro gestione interna, che a volte non è estranea alle epidemie del congedo per malattia … perché, come Salvatore Boukris ha detto: “Dietro un certificato fasullo, c’è spesso mal- per essere al lavoro”. Date le mutazioni che ci attendono in questo settore, non si dice che il fenomeno sia in pericolo …

* Il primo nome è stato modificato su richiesta della persona interessata.

Questo articolo è al riepilogo del numero in edicola e digitale.

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *