Il naso della torre Eiffel, nuovo bariletto di bellezza per il cinese

Nei paesi asiatici, la chirurgia estetica è in aumento. Dopo le operazioni palpebre o l’allungamento delle gambe, è oggi al naso che i cinesi sono interessati … per sedurre il loro nuovo capo! La parte superiore della parte superiore in termini di funzionamento è quella di ottenere un naso … a forma di una torre Eiffel! A disse così, immaginiamo molto rapidamente il peggiore: un naso inciso per assomigliare al famoso monumento francese. Fortunatamente, la realtà è molto diversa: è piuttosto le dimensioni della torre (sulla scala del viso, la rientranza), che sono considerate perfettamente armoniose ed estetiche. Interrogati dal quotidiano 20 minuti, il chirurgo cinese Wang Xuming afferma di realizzare una dozzina di operazioni di questo tipo ogni mese: “Siamo influenzati dalla bellezza della Torre Eiffel. Non aggiungiamo solo qualcosa al naso, lo ricostruiamo”.
In pratica, a cosa serve un “tour eiffel”? Tutto è una questione di proporzioni e geometria. L’appendice nasale deve quindi essere perfettamente dritta, la punta del naso forma un angolo a 85 ° (non più, non meno), e la cavità che forma il naso tra gli occhi deve essere precisamente 130 °. Il risultato: un naso perfettamente proporzionato, ma molto classico nell’aspetto, e la cui somiglianza con il monumento parigino non salta agli occhi.
La bellezza, importante quanto le capacità
E ‘noto: in Cina il I reclutatori si basano quasi tanto sul fisico dei candidati come sulle loro abilità. Alcune offerte di lavoro contengono anche criteri molto particolari come “Misura più di 1m60” o “Non superare le dimensioni 28”. Di conseguenza, sempre più giovani laureati non esitano a spendere per il biliardo per aumentare le loro possibilità nel mercato del lavoro. La chirurgia estetica è vista come un investimento, che dimostra la loro motivazione e determinazione.

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *