“hygge”: il concetto danese per vivere felice

Che cos’è grandi calzini, un momento con amici e candele di Dozaine hanno in comune? Possono essere tutti attaccati alla “hygge”, questo concetto attorno al quale la vita del danese è gestita per molto tempo, ma il cui mondo intero ha imparato l’esistenza solo di recente!

Originariamente, “hygge” è una parola norvegese. E se vuoi una traduzione letterale, senza fortuna: non è possibile! Nessuna parola esiste in francese per descrivere completamente questa atmosfera che mescola benessere e bozzoli.

L’hygge, è prima di vivere con una piccola felicità e apprezzare il momento presente. Alla base, i Danes hanno integrato il suo modo di vivere per sostenere i lunghi inverni freddi, durante i quali il sole andrà a letto da 15h. In questa atmosfera inclina verso la depressione invernale, tutto doveva essere fatto per essere felice. E oggi, i danesi occupano regolarmente il primo posto della classifica dei popoli più felici del mondo! Coincidenza? Sicuramente no.

Quindi, l’hygge è esattamente? E come possiamo raggiungerlo? Cercheremo di darti una risposta il più completa possibile.

Pieno di piccola felicità

Non c’è bisogno di avere un sacco di soldi o spenderlo con indignazione: l’hygge è nelle piccole cose della vita di tutti i giorni. Questo concetto ci aiuta a vedere la felicità intorno a noi e goditi intensamente.

L’hygge sta prendendo tempo per se stessi. È divertente senza un pensiero posteriore, come mangiare una torta e goderti ogni morso senza pensare alle calorie. Sta succedendo di vivere nel presente e ad apprezzarlo, senza sentire il peso del passato o sempre pensare al futuro. Si sta concentrando su ciò che abbiamo invece di ciò che non abbiamo.

Questo modo di vivere vede la felicità nel bagliore di una candela, sotto la dolcezza di una coperta o nel calore di un bagno. Ma dà anche molta importanza ai momenti trascorsi con la famiglia e gli amici.

E, anche se sembrava sopravvivere in inverno, è necessario essere tutto l’anno. Quindi sono piuttosto momenti vicino al fuoco, l’atmosfera delle vacanze nelle strade e sulle tazze di caffè caldo bloccato nelle mani, ma sono anche picnic in spazi verdi, passeggiate e pomeriggio sotto il sole.

L’importanza inestimabile di convivialità

chimney light

Sebbene l’hygge possa anche vivere da solo, questo modo di vivere enfatizza fortemente l’importanza dei propri cari in La nostra vita.

Ci ricorda che dobbiamo prendere il tempo per godersi la presenza di coloro che amiamo, che è la nostra famiglia o i nostri amici. Parla di tutto per ore senza mai guardare il suo telefono, ma sta anche giocando con i nostri figli. Nel mondo di oggi, l’hygge richiede scollegare dai nostri dispositivi mobili per riconnettersi alle persone intorno al nostro entourage.

In conclusione, si tratta di consegnare interazioni umane al centro della nostra vita.

Il principale Ingredienti dell’UGGIO

Ora che hai capito il concetto, qui ci sono 6 ingredienti che sono inevitabilmente collegati a Hygge. Ciò non significa che raggiunga sempre uno stato completo di benessere grazie a loro, ma di solito partecipano!

Quindi, se vuoi fare la tua casa e la tua vita un’universo hygge, ecco un universo. Alcune tracce da seguire.

1) Decorare la tua casa in moda hygge

In Danimarca, la decorazione dei nostri interni è molto importante perché durante i lunghi mesi invernali, c ‘ce ne è Trova la stragrande maggioranza del tempo. Fuori dalla domanda, quindi, per vivere in un ambiente freddo o triste.

Senza cambiare la loro intera casa per abbinare l’idea che facciano l’hygge, i danesi dedicano almeno un piccolo angolo. Questo angolo può essere vicino al fuoco o vicino a una finestra, può prendere la forma di una poltrona o una panchina, … la cosa importante è che ci sentiamo bene.

E per questo, i Danes scommettono sugli accessori. Per la tua area di hygge, avrai bisogno di molti cuscini morbidi, plaid e pelli di bestia. Avrai capito: creerà un angolo covolgente dove puoi essere caldo da leggere, guarda un film, parlare, …

2) Accendi le candele e scegli la corretta illuminazione

Candele accoglienti

Un altro oggetto di decorazione molto importante dell’UGGE, sono le candele. I Danes sono tra i maggiori consumatori di candele del mondo: bruciano in media 6 chilogrammi di candele a persona ogni anno!

Accendere una singola candela non sarà sufficiente, questo è qui di ‘in illuminazione dozzine.Il danese piace anche godere di momenti illuminati alla luce della candela, senza luce artificiale all’orizzonte.

La luce elettrica, nel frattempo, deve rispettare diverse regole importanti. Deve essere il più morbido e naturale possibile. Nessuna questione di bulbi troppo forti, luci che ci abbagliano o che respirano artificiali. Vogliamo, qui, luci calde e setacciate. Storia Per sostituire la luce del giorno che francamente manca in inverno, mentre dimentichi il freddo fa fuori.

3) Metti sui calzini

È il momento di portarti calzini di lana grandi e lunghi e metterli su di loro. I tuoi piedi saranno felici e anche hygge. Poiché il calzino che sale fino alle ginocchia, è un accessorio chiave del concetto!

Per completare il tuo vestito, portati con pantaloni morbidi e morbidi. E per la cima, gioca con gli strati tra le t-shirt e i grandi maglioni caldi.

Ora sei comodamente vestito, abbastanza per godere di momenti di hygge a casa, nella poltrona o nel fuoco, senza mai avere freddo o essere sconveniente dai tuoi vestiti!

4) Riempi la tua tazza

La bevanda calda è un altro elemento importante dell’uomo. Segue i danesi ovunque in inverno, e a destra: ci permette di riscaldare le mani mentre infuriava le nostre papille gustative.

I danesi sono grandi consumatori di caffè, ma puoi solo sostituirlo con cioccolata calda, tè o vino caldo!

5) Goditi il cibo

sogni di un bene parte della torta al cioccolato? Fuori dalla questione di pensare al regime: se vuoi vivere secondo le regole di hygge, dovrai assaggiarlo senza sentimento!

danese l’ho capito bene: la felicità, è anche dentro la piastra “. Lontano dal pienamente avversario uno stile di vita sano, tuttavia, l’hygge richiede non sempre pensaci. Per raggiungere la felicità, a volte devi fare deviazioni da tutte le esigenze dei regimi, non?

i danesi sono anche consumatori molto grandi di dolci e pasticcini in tutti i tipi.

6) Disconnetti

Disconnetti

L’ultimo passo: per sfruttare al massimo tutti gli ingredienti dell’UGGGE, è importante vivere come il più possibile il momento presente. E per concentrarsi sul presente, dovrai disconnetterti.

Questa regola è tanto più importante al giorno d’oggi gli smartphone e l’incursione dei social network nelle nostre vite quotidiane. L’hygge è quello di prendere tempo per te stesso senza condividerlo con tutti, ma goditi anche la vera presenza di persone senza passare del tempo con coloro che sono solo dietro uno schermo.

Anche tu, la vita sembra più morbida quando ha la vita Un tocco di hygge? Hai mai messo alcune di queste pratiche in atto nella tua vita quotidiana?

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *