definizione – definizione – clip Segnala un problema

A clip (o video promozionale, video clip, video clip, video musicale – in inglese video di musica, a volte promo Video) è un lavoro multimediale, principalmente audiovisivo e comunemente corto, fatto da un pezzo di musica o canzone. Il termine deriva da un falso anglicismo, clip è una parola inglese che significa “estratto” (per clip somethip off significa tagliare).

La clip di solito rende la promozione di un gruppo o musica, in multa di un album , a volte anche un film. Partecipa alla costruzione dell’immagine di un gruppo o di un interprete. Ma la clip semplicemente risponde alla necessità di portare un’immagine in cui rimane solo la musica. Come le tasche del disco, occupano “una zona sfocata tra l’esperienza di marketing ed estetica”. La clip è una combinazione, sullo stesso supporto, i dati di diversi tipi come il suono, l’immagine e, quando ci sono parole o testo. “Questa è l’interazione di diversi media che definisce multimediali”, scrive Nicholas Cook. A Michel Chion piace parlare di “Audio-logo-Visual” quando l’audiovisivo include il linguaggio nella scrittura e / o nella forma parlata. Sostiene, come Carol Vernallis, che la situazione è più spesso triangolare e non Duelle: “Quindi un video clip combina immagine e musica, ma testo, musica e immagini”. L’importanza del contesto è quindi cruciale: il significato di ciascun elemento – se il rumore, visivo o altro – è una funzione del suo contesto.

Durante gli anni ’60, molti musicisti POP hanno usato l’immagine in film che Completa così tante compilazioni pre-clip, come scopitoni francesi o film di Beatles quando hanno deciso di smettere di stanziare. Sempre in questo momento, la televisione crea regolari appuntamenti musicali: cima dei Pops, Ed Sullivan Show, Hullabaloo … Ma la storia della clip torna all’inizio del cinema. Quindi, si dice spesso che la clip nascata nel 1975 con rasodia bohémica del Gruppo Queen London, ma è un errore a causa di una traduzione troppo letterale del termine video; La Rhapsody Bohemian è davvero il primo video, poiché è il primo clip girato in formato video, ma non era né la prima clip né che precipitò l’arrivo di MTV. Alcuni storici, come Pete Fraser, a rischio di fastidiosi pregiudizi, riporta il rapporto tra musica e visivo cinquant’anni prima, con gli esperimenti di Oskar Fischinger, già negli anni ’20. Giusy Pisano mostra che i rapporti tra i suoi e L’immagine è ben prima delle invenzioni del fonografo e del cinematografo. Ci sono anche clip “Voiceover” che è, il cantante o il gruppo non appaiono nella clip.

Riepilogo

  • 1 Storia
    • 1.1 Origini
    • 1.2 ottocentesco
    • 1.3 Verso la standardizzazione dei processi di sincronismo del suono e dell’immagine (1895-1929)
    • 1.4 Standardizzazione del “cinema parla”
      • 1.4.1 1920s
      • 1.4.2 anni 1930
    • 1,5 anni 1940, i fondamenti
    • 1.6 anni 1950, le telescrivere le telescrivere
    • 1.7 anni 1960, gli scopitoni
    • 1.8 jeans -Christophe AVERTY
    • 1.9 mtv
    • 1.10 l’età digitale
  • 2 cronologia
  • 3 supplementi
    • 3.1 Catene musicali
    • 3.2 clip spesso citati
    • 3.3 Alcune personalità della clip
    • 3.4 Direttori occasionali di clip
    • 3.5 Videografia
    • 3.6 Canali TV dedicati alla trasmissione clip
  • 4 Nota s e riferimenti
  • 5 appendici
    • 5.1 Bibliografia
    • 5.2 Articoli correlati
  • 6 Link esterno

Storia

Origini

Nell’introduzione di Rewind, Play, Avanti in avanti il passato, presente e futuro del video musicale (ottobre 2010, 280 p. ISBN 978-3-8376-1185-4), Henry Keazor e Thorsten Wübbena evocano il “Eidophusikon” di Philippe-Jacques de Loquerbourg. (1781)

XIX secolo

Il illustrato Songs o Song Slides, inventato nel 1894, sono le esibizioni musicali accompagnate da uno screening delle piastre di immagine fisse. Questa forma di intrattenimento popolare si sviluppa negli Stati Uniti all’inizio del 20 ° secolo.

Verso la standardizzazione del suono E i processi di sincronismo dell’immagine (1895-1929)

Dal suo inizio nel 1895 il cinema è stato accompagnato da musica e effetti sonori da musicisti locali. In particolare musica imitativa. Questi live supportati sono stati i cosiddetti contaminati da musica inappropriata , prestazioni di bassa qualità e difficoltà di sincronizzazione con l’immagine sullo schermo.Infatti, quando non ha partecipato un ragazzo, un ragazzo oi musicisti o i rumori erano presenti durante lo spettacolo, aiutato da qualsiasi tipo di strumenti come gli organi cinematografici, con una sezione di percussione e altri accessori: piatti, grandine, scatola chiara, grande scatola, triangolo, Gioco di Klaxon, Sirena per barche, Sea Sound, Sea Sound, Effetto Storm, Cavalli Cavalli, Campane, Xilofono, Vibrafono, A volte arpa e persino Pianoforte.

A differenza di priori per quanto riguarda il cinema muto, le esperienze di film musicali come il fonusines di Gaumont sembra un fenomeno marginale. Alcuni di questi processi sono stati presentati presso la fiera universale di Parigi del 1900.

Nel corso del 1914, un certo Lordier presenta film (La Marsilèise, La Madelon) che invita gli spettatori di riprendere i coraggi..

Standardizzazione del “cinema parlando”

1920s

Nel 1926 è presentato dai fratelli Warner la prima caratteristica del suono: Don Juan, Alan Crosland, impreziosito da musica e effetti sonori. Il metodo utilizzato, il Vitaphone, sviluppato con il Western Electric, si basa sulla sincronizzazione di un disco con il proiettore. Un anno dopo, nell’ottobre del 1927, il cantante jazz, ancora Alan Crosland, sarà il primo film cantato e parlato. Questo film ha in realtà pochissime voci e rimane in silenzio per la maggior parte, ma è considerato il punto storico di riferimento del passaggio del muto a parlare. Nel 1929, la registrazione del suono per processo ottico ha, infine, il suono accanto all’immagine sullo stesso film. Dudley Murphy, Corealizer meccanico di balletto con Fernand Léger (1924), giri, in quel momento, veri film musicali con Bessie Smith (St. Louis Blues) o Duke Ellington e la sua orchestra (Black and Tan) che prefigerano, in realtà, la clip

1930S

Nel 1929, la registrazione del suono tramite processo ottico ha, infine, il suono accanto all’immagine sulla stessa pellicola. I cinefonici di Émile Vuillermoz sono un esempio offerto da queste nuove possibilità tecniche alla fine del decennio. Nel 1930, Germaine Dulac presenta almeno tre “impressioni in camera” di cui due per Fréhel: con la deriva e tutti insieme con un dyptic intitolato coloro che sono imitani da Lilian Constantini il cinema era il terreno privilegiato del rapporto tra il rapporto tra il rapporto relazione tra il rapporto tra il rapporto tra la relazione tra il rapporto tra la relazione tra audio e immagine con i suoi musical, le sue illustrazioni musicali, le sue varie apparenze degli artisti, i suoi documentari – mostrando pratiche popolari come nella woodstock di Michael Wadleigh (al fine degli anni ’60!) -, Film di animazione che hanno giocato sul sincronismo ritmico tra immagini e suoni – Fantasia e Silly Symphonies, Walt Disney -, i suoi esperimenti – Colourbox (1937) di Len Len Lye e Caprice a Color (1949) di Norman McLaren – ecc. La clip è solo una sequenza logica dei suoni che vincolano il suono all’immagine

1940, il Twisted

nel 1940, a Chicago, la società di novità Mills – il più grande juke- Box Produttore del tempo – e James Roosevelt Creare la produzione di Globe-Mills per costruire e vendere jukebodies Panoram. Inserimento di una moneta, queste macchine in legno hanno giocato e proiettato sul loro piccolo schermo, da un sistema di lenticchie e specchi, il film di una canzone circa tre minuti in bianco e nero chiamato solds.

1950s, telescrivere snader

Le “telescrivizioni Snader”, sono prodotte per la televisione statunitense tra il 1951 e il 1952

1960s, scopitoni

negli anni ’60, una “nuova macchina mostruosa” – I termini utilizzati dalla rivista Time nel 1964 – chiamati Scopitone appaiono sul mercato francese, poi americano. È un juke-box paragonabile al Panoram. È dotato di lui con uno schermo e gioca, a contatto con una stanza, un cortometraggio musicale. Due miglioramenti, tuttavia, passeranno lo scopitone come novità senza precedenti: il fatto che i suoi piccoli film siano a colori e il passaggio diretto di ogni canzone per 5 franchi – somma considerevole per il tempo, dove il jukebox come flipper non ha costato 20 centesimi ..

Jean-Christophe Averty

Sebbene si rifiuta di essere associato alla clip, Jean-Christophe Averty, in particolare con il suo spettacolo le uve verdi (che sembrano -T , ha vinto un Grammy?) Nel 1963, anticipa (perseguendo il lavoro surreale) l’estetica dello shock di una canzone messa in film o, come dice “in elettronica”.

mtv

Il mitico avvento della clip risale al 1981, quando la catena americana MTV (televisione musicale) inaugura la sua antenna con il classico e simbolico ha ucciso la stella radiofonica, Bugult. Ma non è né la prima clip né quella che ha lanciato il genere. Le scommesse MTV per trasmettere solo clip e il successo è al Rendezvous. La catena copre tutti i continenti.Il principio, come per la pubblicità, è quello di vendere spettatori agli inserzionisti: in questo caso, gli inserzionisti sono le società record, che producono clip e talvolta pagano per trasmetterle.

The Clip Michael Jackson Thriller, un formato insolito (14 minuti) e acceso un titolare del film (35 mm), aiuterà a far uscire il genere, non limitarlo più a “Song Filmato”. Pertanto, è installata una vera costruzione delle Scritture. L’immagine non serve più a affermare alla musica, questi due elementi si usano. Dall’inizio degli anni ’80, allo stesso modo, uno dei gruppi pionieristici del genere, Duran Duran, spinge ciascuno dei suoi singoli in cima alle classifiche mondiali della magia di mini film sofisticati e stilizzati, spesso molto costosi, Chi in particolare, permettere loro di essere una delle punte di lancia della “seconda invasione britannica” negli Stati Uniti (con Billy Idol ed Eurythmics), tramite il canale MTV. Come risultato di questi pionieri, molti artisti investiranno nella loro clip, che diventerà il passaggio obbligatorio del lancio di qualsiasi album. Non stiamo più parlando dell’ultimo titolo, ma l’ultima clip, specialmente per alcuni artisti emblematici come l’agricoltore di Mylène o la Madonna, che seguirà l’esempio di Michael Jackson.

L’aspetto del canale MTV in agosto 1981 mostra l’uso del mezzo televisivo e l’aspetto di un formato standardizzato, breve e attraente, in costante trasformazione per colla migliore nell’aria. La televisione non ha aspettato che MTV trasmettesse performance musicali o speciali, quando gli artisti non sapevano come muoversi. Il cinema era già stato interessato alla musica pop. L’MTV ha, inoltre, non l’unica catena per trasmettere clip, ma tuttavia ha impregnato significativamente il sistema. “Cosa è veramente importante per la clip, scrive Andrew Goodwin, è l’emergere negli anni ’80 di un metodo di routine per promuovere i singoli.” La storia della catena è segnato, all’inizio, da un’indifferenza visualizzata per i video artistici neri che, aumentando il loro Il budget, alla fine soppianterà la roccia come forma dominante. Artisti come Madonna ha usato la clip in modo originale, usando coreografie e piani stretti, favorendo la presenza di artisti femminili sulla catena. Dopo la sua redenzione da Viacom nel 1985, la catena diventerà diversificata, sia in termini di stili, con la creazione di canali specializzati, che sul livello geografico, stabiliti in tutto il mondo – in Europa nel 1987. Diversifica anche i generi, aprendo il Modo per programmi meno centrati sulla musica che sullo stile. Oggi, con un’industria musicale estremamente concentrata, MTV determina il mercato televisivo della TV. Quest’anno, la catena, che celebra i suoi 25 anni di esistenza, ha intrapreso Microsoft Business in musica online per risultati più sconosciuti.

Ricordiamo che, oltre all’aspetto “commerciale e nella necessità di essere percepiti Come sempre “aggiornato”, MTV è stato regolarmente mostrato sulla punta della televisione ART promuovendo, tra gli altri, il design del movimento e l’animazione attraverso la sua medicazione a catena. Ad ogni modo, la clip, la trasmissione o meno in televisione, è diventato un passaggio obbligatorio. L’ordito lo ha preso in prestito, non senza rinnovare il genere e il suo mezzo di spedizione.

La clip più vista su YouTube è Baby Justin Bieber con quasi 750 milioni di visualizzazioni (18 giugno 2012).

L’età digitale

Il mercato musicale è cambiato molto (il passaggio radio segue anche accordi tra etichette e radio), la clip non è più limitata con un singolo supporto, televisione ed è ora disponibile su CD, DVD, Internet. I direttori come Michel Gondry, Spike Jonze o Chris Cunningham hanno rilasciato una compilazione della loro clip su DVD. Il suo obiettivo principale rimanente sempre per promuovere gruppi. Le clip sono sempre più numerose e i festival dei cortometraggi mostrano sempre di più.

Contrariamente a ciò che potremmo temere, il video clip non è probabilmente morto: la mania pubblica per il DVD musicale (incluso Per i DVD dedicati agli amministratori della clip) è la prova. Il video clip consente di completare il mondo dei musicisti, è anche un’opportunità per produrre immagini che, in un altro ambiente, sarebbero giudicate come cinema sperimentale. Anche se il mercato delle clip e il suo modo di diffusione sono cambiati e non hanno dubbi il dubbio per farlo, possiamo prendere la scommessa che il genere non ha detto la sua ultima parola.

Vedi anche: Progettazione e video Jockey

cronologia

  • 1908-1917: Ere of fonenians
  • 1927: il cantante jazz (film muto con sequenze pre-registrate sung)
  • 1929: St.Louis Blues
  • 1929: Black and Tan
  • 1939: Fantasia (immagini di Walt Disney)
  • 1941: Introduzione del Panoram Jukebox e Sundies
  • 1956: un’ondata di film rock’n’roll inizia a Hollywood (roccia intorno all’orologio, non bussare alla roccia, scuotere, sonaglio e roccia, rock grazioso bambino, la ragazza non può aiutarlo, e il famoso Elvis PRESTY FILM). Alcuni di questi film includevano numeri musicali in una storia, altri erano spettacoli musicali.
  • 1957: Elvis Presley ha creato una clip, non un film, “Jailhouse Rock”.
  • 1962: La televisione britannica inventa una nuova forma di diffusione musicale. Le emissioni come la parte superiore dei Pops, pronta! Costante! Partire! E oh, il ragazzo ha promosso gruppi e ha creato un enorme successo.
  • 1964: American Television Adatta questo formato. Hullabaloo è una delle prime trasmissioni americane, seguita da Shindig! (NBC) e American Bandstand; I Beatles sono le stelle della notte di duro giorno
  • 1966: I primi film concettuali promozionali sono trasmessi: scrittore di tascabile e pioggia Des Beatles, seguito nel 1967 di Penny Lane e campi di fragole per sempre.
  • 1968: Le pietre rotolanti collaborano con Jean-Luc Godard in amichevole per il Diavolo.
  • 1970: il settore dei record si rende conto che questi programmi televisivi sono una grande opportunità per la promozione dei loro artisti. Si concentrano sulla realizzazione di brevi film promozionali che iniziano a sostituire le prestazioni televisive.
  • 1974: ABBA sconvolge il lato statico della clip, incorporando effetti visivi innovativi per il tempo.
  • 1975 : Il video “BOHEMIAN RHATODY” di Queen è l’inizio dell’era video e introduce la lingua dei video moderni.
  • 1979: Devo realizza il giorno che il mio bambino mi ha dato sorpreso, chi è stato il primo video per includere animazioni virtuali alle animazioni tradizionali.
  • 1980: Le ceneri video verso la cenere sono girate da David Bowie.
  • 1981: MTV, la prima catena musicale trasmessa satellitare continuo. Originariamente supportato da operatori televisivi via cavo, conosceva rapidamente un grande successo e divenne un’icona culturale.
  • 1984: Prima clip francese girata con i mezzi di un film: Adrian de Buzy (Réal. Hilton McConnico) Diffusione in Cinemas Gaumont
  • 1984: Pubblicazione del cortometraggio di Michael Jackson, Thriller, che cambia per sempre il concetto della clip. La realizzazione del thriller esce anche quell’anno ed è la prima realizzazione di una clip della storia.
  • 1986: il video clip arriva in Francia, grazie ai cortometraggi di Mylène Agricoltore (GRANDE, Libertine. ..), che incoraggia il canale TV6 per creare emissioni dedicate a clip.
  • 1989: Madonna fa scandalo con la clip di come una preghiera, seguita l’anno seguente di giustificare il mio amore, che sarà censurato.
  • 1991: 14 novembre, la clip in oro nero di Michael Jackson è stata trasmessa in tutto il mondo allo stesso tempo per la prima volta, stasera, più di 500 milioni di spettatori l’hanno visto. Successivamente, la fine di questa clip è stata censurata per violenza e oscenità. Inoltre, questa clip è una delle poche clip al momento utilizzando il metodo di morphing.
  • 1992: MTV inizia ai direttori della clip di credito.
  • 1995: uscita da uno dei più clip costose nella storia, urlo di Michael Jackson & janet jackson, con un budget di $ 7 milioni
  • 1996: creazione di m2 (che diventerà mtv 2, Quindi MTV colpisce).
  • 2011: Piccolo UFO cinematografico, trasmesso su dailymotion e intitolato: “La revisione del gatto”, realizzata da spideyofficinio.

complementi

Catene musicali

Canali che diffondono clip sul territorio francese tramite TNT o caselle:

  • M6
  • w9
  • Stella diretta, precedentemente Europa 2 TV e Vergine 17
  • MTV, catena pionner del genere.
  • nrj hits
  • M6 Music Hits
  • M6 Music Rock, Pulse MTV, specializzato in roccia
  • M6 Music Black, Trace Urban, Base MTV, specializzata in Urs Urban AINS
  • Traccia tropicale per musica tropicale
  • i-concerti, catena specializzata in Concerting
  • Game One Music, Game Musical Broadcasting Game Estrae video HD con musica di sottofondo.
  • Melody TV, catena musicale dedicata agli anni ’60, 1970 e 1980.
  • Mezzo, catena musicale classica
  • vh1
  • mtv idolo , offre tubi mitici e flashback degli anni ’80, 1990-200 ‘, così come le novità degli artisti che segnano tutte le generazioni.
  • mcm
  • mcm top, una stringa che offre varie classifiche di Utenti Internet
  • Mcm Pop
  • nolife: diffonde clip musicali giapponesi e francese indipendente.

clip spesso citati

Si dice che il primo gruppo di aver reso popolare il video clip su larga scala è la regina, nel 1975, durante l’uscita della Rhapsodia bohémica (dal loro quarto album durante la notte all’opera). Il successo della canzone è stato così grande che il Gruppo British non poteva più rendere il tour di tutti gli studios di giocare in riproduzione, così hanno deciso di trasformare un video clip (con titoli inclusi, il più costoso in quel momento) che li hanno evitati per muoversi ogni volta.

Con la loro sofisticata realizzazione, alcune clip hanno dato la data e sono state raggruppate come tali nelle antologie su DVD.

È adatto prima di tutto per citare il thriller, Michael Jackson, che dà veramente il tipo di portata internazionale. Infatti, per la prima volta, un video clip viene utilizzato per promuovere un album. Oltre al thriller clip Michael Jackson ha elaborato diverse clip fantastiche: criminale liscio (1987), cattiva (1987), il modo in cui mi fai sentire (1987) Liberian Girl (1989) Black Gold White (1991) è stato trasmesso nel mondo intero Allo stesso tempo per la prima volta, stasera, più di 500 milioni di spettatori lo hanno visto, ricorda il tempo (1991), nell’armadio (1992), che è (1992), non si preoccupano di noi (1995), due Le versioni sono state sparate: la prima è la versione carceraria, e l’altro tour in Brasile, il primo non è più trasmesso a causa della polemica ma possiamo trovarlo in DVD dedicato alle clip di Michael Jackson, urlo (1996) con sua sorella Janet Jackson Chi è la clip più costosa della storia, Ghost (1996) la clip della storia più lunga, 37 minuti. Leggi l’analisi di Yves Gautier nel libro “Michael Jackson – dall’altro lato dello specchio” che analizza anche lo scenario della canzone Clip.earth (1996)

Vieni allora proprietario di un cuore solitario (sì), Porta su di me (A-HA), Sledgehammer (Peter Gabriel), Arma di scelta (Fatboy Slim), Soldi per niente (dire Stretto) e il video ha ucciso le stelle radio (BUGGLES).

Alcune clip anche ha avuto i loro fatches. Microsoft ha ripreso ad armi di scelta per renderlo una clip promozionale per uso interno, finestre di scelta. Weird Al Yankovic era consapevole dei suoi vari fattiches di clip famose.

Tra le clip francesi, impossibile per non parlare di quelle del contadino Mylène, considerati veri cortometraggi (forniti. Se sono dolci supera i 17 minuti).

Alcune personalità del clip

  • john lanis, direttore delle clip del thriller e bianco nero bianco, da Michael Jackson
  • Ayumi Hamasaki, cantante giapponese che detiene il maggior numero di video, cravatta con Michael Jackson, nella lista di clip di storia più costosa.
  • Lady Gaga è il primo artista Nella storia del videoclip per aver superato il capo storico del miliardo di viste su YouTube grazie alle sue clip solo danza, viso poker, lovegame, eh, eh (nient’altro che posso dire), paparazzi, cattivi romanticismo, telefono e Alejandro .
  • justin bieber ha anche superato le viste miliardi su youtube con una volta, uno Meno ragazza solitaria, amami, piccola, non lasciarti andare, Eenie Meenie, qualcuno da amare, sorridi, pregare e non dire mai mai.
  • artista che ha superato 700 milioni di viste su YouTube:
    • justin bieber with baby (2010). Tiene il record della clip più visto su YouTube.
  • artista avendo superato 500 milioni di viste su YouTube:
    • Jennifer Lopez con Sul pavimento (2011)
    artists avendo superato 400 milioni di viste su YouTube:

    • eminem con amore il modo in cui menti ( 2010)
    • Lady gaga con cattiva romanticismo (2009)
    • lmfao con partito rock anthem (2011)
    • shakira with waka waka (2010)
  • artisti avendo superato 300 milioni di viste su YouTube:
    • adele con rotolamento nel profondo (2010)
    • Bruno Marte con la canzone pigra (2011)
    • Don Omar con Danza Kuduro (2010)
    • Eminem con non ha paura (2010)
    • justin bieber senza mai dire mai (2010)
    • Michel teló con Ai Te Pego (2011)
    • pitbull with rain over me (2011)
  • artisti hanno superato 200 milioni di viste su YouTube:
    • Bruno Mars con il proprio modo (2010) e Granada (2010)
    • Gotye con qualcuno che ero solito sapevo (2011)
    • jessie j con il cartellino del prezzo (2011)
    • justin bieber con una volta (2009) e qualcuno da amare (2010)
    • katy perry con fuochi d’artificio (2010)
    • lmfao con sexy e lo so ( 2011)
    • miley cyrus con festa negli Stati Uniti(2009)
    • nicki minaj con super basso (2011)
    • pitbull with dammi tutto (2011)
    • rihanna con rude boy (2010), solo ragazza (Nel mondo) (2010) e come è il mio nome? (2010)
  • artisti avendo superato 100 milioni di viste su Youtube:
    • 50cento con in da club (2003)
    • adele con qualcuno come te (2011)
    • Alexandra Stan con Sig. Saxobeat (2010)
    • chiavi di alicia con nessuno (2007)
    • Armin van Buuren con dentro e fuori dall’amore (2008)
    • Artisti per Haiti con noi siamo il mondo 25 per Haiti (2010)
    • aprile Lavigne con fidanzata (2006), quando Sei andato (2009) e che diavolo (2010)
    • basshunter con ora sei andato (2007)
    • beyoncé con signore singole (metti un anello su di esso) ( 2008), Halo (2008) ed esegui il mondo (Girls) (2011)
    • bob with aerplanes (2010)
    • Bruno Mars con IT Rain (2011)
    • Carlos Baute con Colgando in Tus Manos (2008)
    • carly rae jepsen con chiamami forse (2012)
    • Chris Brown con con te (2007) e guardami ora (2011)
    • Coldplay con Viva La Vida (2008) e Paradise (2011)
    • David Guet TA con GetTin ‘Over You (2010), dove alle loro ragazze (2011) e accendermi (2012)
    • dj khaled con noi takin’ over (2007)
    • edward maya Con lo stereo amore (2009)
    • eminem con quando sono andato (2005) e bellissimo (2009)
    • enrique iglesias con mi piace (2010)
    • Flo Rida con club non può maneggiare me (2010)
    • Jason derülo con whatcha diciamo (2009)
    • Jason mraz con I’m Yours (2008)
    • Jay Sean con Down (2009)
    • Jay-Z con Empire State of Mind (2009)
    • Jennifer Lopez con I’m In You (2011)
    • Justin Bieber con una ragazza Les Lonely (2009), mai lasciati andare (2010), love me (2010) e vischio (2011)
    • katy perry con teenage sogno (2010) e (2011) , Ultimo venerdì sera (TGIF) (2011) e quello che ha preso via (2011)
    • lady gaga with just dance (2008), poker face (2008), telefono (2010), Alejandro (2010) e Giuda (2011)
    • lil wayne con lollipop (2009) e mirror (2012)
    • linkin park park Con nuovo divario (2009)
    • maroon 5 con mosse come jagger (2011)
    • michael jackson con thriller (1982)
    • miley cyrus con 7 cose (2008 ) e la salita (2009)
    • nelly con solo un sogno (2010)
    • una direzione con ciò che ti rende bello (2011)
    • pitbull con hey baby (Drop It to the floor) (2010)
    • rihanna con infethful (2006), non fermare la musica (2007), california king bed (2011), uomo giù (2011) e abbiamo trovato amore (2011)
    • selena gomez & la scena con naturalmente (2009), che dice (2011), un anno senza pioggia (2010) e ti amo come a Amore canzone (2011)
    • shakira with loca (2010) e rabiosa (2011)
    • soulja boy dice con la manovella che (Soulja boy) (2009)
    • Sistema di A Giù con Chop Suey! (2009)
    • taio cruz con dinamite (2010)
    • taylor swift con tu appartieni con me (2009)
    • i piselli dagli occhi neri con la pompa (2006 ), Boom boom pow (2009), devo sentire (2009), il tempo (sporco bit) (2010) e non è mai possibile ottenere abbastanza (2011)
    • The Lonely Island con jizz nei miei pantaloni (2008) e ho appena fatto sesso (2010)
    • timpa con apologe (2007)
    • travie mccoy con miliardario (2010)
    • vanessa hudgens con dire ok (2007)
    • wiz khalifa con nero e giallo (2010)

  • tasto laurent: Compositore di Mylène Agricoltore, lui Ha realizzato molti dei suoi video, tra cui: libertino, a condizione che siano morbidi, disincantati, senza contraffazione, parole, tristana, ti amo malinconia, quindi essere …
  • Steve Barron: direttore per A-Ha, Joe Jackson, lacrime per paure, e molti altri. Per l’aneddoto, Barron è il direttore dei “sogni elettrici”, un film “anni ’80” molto segnato in cui un computer, cortocircuitato presso lo Champagne, diventa innamorato dell’amico del suo proprietario.

>

  • Anton Corbijn: Original Dutchman, questo fotografo è noto per le sue clip di U2 (“One”, “Tempesta elettrica”), Nirvana (“scatola a forma di cuore”), Modalità Depeche, Metallica, Divisione Joy …
  • Chris cunningham: si considera soprattutto come un artista multimediale. Le sue atmosfere malsane e inquietanti hanno fortemente segnato il pubblico: le sue clip di Aphex gemellano in particolare, ma anche congelato (Madonna) o “tutto è pieno di amore” (Björk).
  • Florence Deygas e Olivier Kuntzel: Autori di “Sacro Francese” e “Una ragazza molto elegante” (Dimitri da Parigi), “Photo Girl”, “Photo Girl” (Poperetta), “Rose Rose” (Ludovic Navarre Aka Saint Germain), “il SSSound of Mmmusic “(Bertrand Burgalat) e video per le scintille.
  • quentin dupieux: noto come musicista sotto il nome di M.Oizo, Quentin Dupieux realizza strani cortometraggi. Presentato da suo padre, garage, a Laurent Garnier, fece clip per Alex Gopher, Laurent Garnier e se stesso.
  • david Fincher: il direttore del Fight Club e dal gioco è andato Attraverso il video clip dopo aver lasciato la compagnia George Lucas Ilm. È fondatore di propaganda, una società di produzione specializzata nella creazione di clip video o pubblicitari con i quali ha collaborato Michael Bay, Alex Proyas, Michel Gondry e molti altri. Direttore per Madonna, Michael Jackson, …
  • Antoine faua
  • Marcus Nispel: famoso regista in fuga (Janet Jackson) , Killer / Papà era una pietra rotolante (George Michael), XXL e istantanea X (Mylène Agricoltore), Shy Guy (Diana King), credo (Elton John), Spice Up Your Life (Spice Girls), l’amore è tutto intorno (bagnato Bagnato), pronto o meno (i fugees) …
  • philippe gautier: regista francese molto prolifico. Tra i suoi classici: Marcia Baila (il Rita Mitsouko nel 1986), clip che sarà trasmesso a MOMA a New York, prendere la fortuna di me (cancellazione nel 1992).
  • Jihad Kahwajy: Direttore e Chef-Operator svizzero, realizza le clip di artisti di lingua francese come Willy Denzey, Yves Larock, Alizée, Prodyge Equipe, C-Sheyn. Nel 2008 è il vincitore della migliore clip dell’anno in francese Césaires con la nuova clip di Willy Denzey “Turn Me Up” – sarà offerto lo stesso anno la migliore clip dell’anno in Svizzera e la migliore immagine a Il Festival International Locarno Film. Grazie al suo concetto innovativo e ambizioso, ora è ambito dalle più grandi compagnie record. Jihad Kahwajy è parte integrante delle evoluzioni più abbaglianti nel campo del video clip.

  • jonathan Glazer: Direttore della “Sexy Beast” e “Nascita”, si rivolge a Jamiroquai , Radiohead, sfocatura o attacco massiccio. Nonostante una videografia molto limitata, le sue clip sono tra i più citati (come “coniglio nei tuoi fari” di Soggettille dove un uomo viene versato da auto in un tunnel).
  • Brian Grant: Dallo stesso genere, con Tina Turner, la Lega umana, la Regina (Gruppo), gli Strangolatori, Kim Wilde … ha anche realizzato episodi della serie Highlander.
  • H5: collettivo tra cui Houplain Ludovic, Antoine Bardou Jacquet (fondatori), Hervé de Crécy, Rachel Cazadamont, François Alaux e Fortué Fleur. Li dobbiamo “il bambino”, per Alex Gopher – una città tipografica – e “mi ricorda” (Röyksopp)
  • pleix. Collettivo.
  • jean-baptiste mondino: Oltre al famoso e pazzo la danza delle parole, è prima il suo bianco e nero molto pittorico che lo farà sapere con clip sentimentali Come “un altro mondo” (telefono), “Axel Bauer),” Russi “(Sting) … con” Boys of Summer “(1985), Don Henley, riceverà il” MTV Music Video Award “la migliore clip dell’anno. Più tardi, Mondino andrà a colori per il Rita Mitsouko, poi Prince, Madonna, Alain Bashung, Björk, ecc.
  • Michel Gondry: Vecchio gruppo Gonmarry Sì-Sì, Gondry Will Essere conosciuto come uno degli “clipmen” più esigenti: Iam (Mia), Björk (sei video), i fratelli chimici, le strisce bianche, attacco massiccio, kylie minogue, Cibo Matto … è così lontano il cineasta più famoso Il mondo e da allora ha completato cinque lungometraggi negli Stati Uniti (natura umana nel 2002, Eternal Sunshine of the Spotless Mind nel 2004, la scienza dei sogni nel 2006, sia amichevole, riavvolgibile! Nel 2008 e il Green Hornet nel 2010).
  • Garth Jennings: Direttore di H2G2: La Guida dei viaggiatori Galattici è anche famosa per le sue clip per Fatboy Slim (proprio qui, adesso), sfocatura (caffè% TV), REM (imitazione della vita) o ragazzo gravemente disegnato.
  • spike jonze: L’uomo delle scommesse un po ‘pazzo: fare ballo Christopher walken del fatboy sottile, integra il Björk in un musical, intarsi il Gruppo Weezer in un episodio delle serie di giorni felici …
  • david lachapelle: Mariah Carey (Loverboy), Elton John, Moby (Blues naturale), aprile Lavigne, …
  • Don Letttes ha filmato gli attori del movimento britannico del punk, lo scontro, Elvis Costello, i pretendenti …
  • David Mallet: Blondie, Billy Idol, AC / DC, Queen, Erasure …
  • Diane Martel: A lotto risultati in hip hop; Autore oltre a diverse clip da Mariah Carey.
  • olivier megaton: il direttore di “uscita” e “la sirena rossa” è autore di varie clip per fabe, assassino, verde , Silmarils, Unik Sense o Jean-Louis Aubert.
    Russell Mulcahy: il direttore emblematico degli anni ’80. Duran Duran, Ultravox, Spandau Ballet, Elton John. .. e il Film di Highlander!Ha fatto due dei video della regina, una specie di magia e principi dell’universo.
  • Sophie Muller: Da Eurythmics senza dubbio via Sade, Sophie Muller è il direttore del classico clip. La sua strada, apparentemente passava, ovunque, è estremamente efficace nella sensazione di prossimità che installa tra musicisti e i loro ascoltatori. Ha anche lunghi rapporti di lavoro con gli artisti la cui musica mette in immagini: 7 clip per senza dubbio, 15 clip per Eurythmics / Annie Lennox, 9 clip da sorelle Shakespeare, ecc.
  • Nick Park: diventa famoso grazie a Sledgehammer da Peter Gabriel (MTV Music Video Award per il miglior clip nel 1987), è oggi il direttore di Wallace e Gromit.
  • Tim Papa: il direttore di “The Crow 2” è anche l’autore delle clip di Talk Talk, di “cantare sotto la doccia” (il Rita Mitsouko + le scintille), di cellule morbide e, in particolare, classici della cura .
  • alex proyas
  • Mark Romanek: “Scream” (Michael Jackson / Janet Jackson), Madonna, David Bowie. ..
  • stéphane sednaoui: Artista francese “Touche ha tutto” e residente a New York, Sednaoui e noto anche per le sue foto di reportage e modalità solo per il suo lavoro di realizzazione . Ha creato più di 50 video, tra cui NTM (“The World of Tomorrow”), Björk, Mc Solaar, Neneh Cherry e Youssou N’Dour, Garbage, Tricky, U2, Mirwais …
  • Dominic Sena
  • Shynola: Collective, fa clip o animazione prende una dimensione importante. Tra gli artisti che li hanno usati, possiamo menzionare Radiohead (“canzone piramidale”), regine dell’età della pietra (“Vai con il flusso”), sfocatura (“Beat pazzo”, “buona canzone”) o Beck. Lavoreranno più tardi alle animazioni della Guida Galctica nel film di Garth Jennings.
  • tarsem singh: direttore di “perdere la mia religione” (rem) e film “la cella “. La sua attività principale è la realizzazione di annunci pubblicitari.
  • julien temple: Direttore di molte clip di David Bowie, Rotolando pietre, … e il film “Absolute Bui principianti”.
  • simon west
  • hype williams
  • andrée davis-boyer, soprannominato Mamy Scopitone, ha creato più di 500 fisces per i grandi nomi della canzone francese del tempo.
  • Claude Lelouch ha realizzato più di 80 SCOPS.

  • Dave Meyers ha realizzato più di 200 clip per artisti come Kid Rock, Fiocco di Lil ‘Bow Wow, Jennifer Lopez, Korn, ecc. Ma ha lavorato principalmente per Missy Elliott e P! Nk, è anche il principale direttore di quest’ultimo.

Amministratori casuali di clip

  • Serge Gainsbourg – Per se stesso, per Renaud o Indocina (“i tuoi occhi neri”, in cui fa un’apparizione).
  • Luc Besson – per Isabelle Adjani (“Maglione marino”), Mylène Agricoltore (“Che cosa “), Madonna (” Amore Profusion “), Kery James (” The Dead End “).
  • Daniel Chenevez ha fatto tutti i video del Duo Niagara, composto da se stesso e Muriel Moreno, da” Amore a La spiaggia “.
  • John Landis, direttore del” Thriller “e” Black Gold White “per Michael Jackson.
  • Martin Scorsese, Direttore di” Bad “per Michael Jackson.
  • David Fincher, Direttore di “Chi è” per Michael Jackson.
  • Jean-Pierre Jeunet, direttore di “cadute per Francia” (Etienne Daho) e “L’altra guancia” di ( Lio)
  • abel ferrara. Direttore di “California” (Mylène Agricoltore).
  • Jan Koun, direttore di “Daniela” per Elmer Food Beat, da “deporre tutto il tuo amore per me”, “SOS”, “Vuoi” e “Sempre” per la cancellazione.
  • moby: non ha capito nessuna delle sue clip ma è l’inventore del personaggio “poco stupido” nella clip “Perché il mio cuore si sente così male?” (Realizzazione: Susi Wilkinson, Filipe Alçada e Hotesa Laurence)
  • Ching Siu-Tung, direttore delle storie di trilogia dei fantasmi cinesi, ha reso la clip the Soul-Stram-Gram per Mylène Agricoltore.
  • Hayao Miyazaki ha realizzato la clip “sui tuoi segni” per il Duo Nippon Chauge & ASKA.
  • Jean-Paul Goude. Grace Jones’s Pigmalion ha fatto due clip.
  • Michael Moore trovato nel video clip un’estensione dei suoi documentari pieni di attivismo politico. In particolare, si voltò per rabbia contro la macchina e il sistema di un down.
  • Jean-Luc Godard, realizzò la clip “più oh!” Per la Francia Gall che gli aveva chiesto. La clip è stata trasmessa per la prima e l’ultima volta il 20 aprile 1996 su M6, da allora è stato proibito dell’antenna per una questione di diritti.
  • Charles Fréger, fotografo, realizzato la clip rio boril per i marchiatori florent
  • corine stübi, videografo artista, clip realizzati per alter ego e demeter
  • Tim Burton, regista, ha realizzato la canzone delle ossa di canzoni, assassini.
  • Sofia Coppola, regista, ha realizzato la clip della canzone che non so ancora cosa fare con me stesso, strisce bianche.
  • yvan attal, attore ha realizzato la clip “Sono un uomo” per Zazie.
  • Olivier Marchal ha realizzato la clip “Beethoven” per Michel Sardou.

Videografia

/ h3>

  • warp vision: i video 1989-2004, DVD, record di warp, 2004.

compilation di Video clip dell’etichetta di warp

  • Zen TV, DVD, Ninja Tune Records, 2003.

Compilazione di video clip dell’etichetta Tune Ninja

  • L’alternativa, M6music, 2004

Compilazione di clip trasmesse su M6 nell’emissione “l’alternativa”

  • il lavoro di direttore: Michel Gondry, DVD, Palm Pictures, 2003.

filmati clip dal regista Michel Gondry

  • Il lavoro del regista: Spike Jonze, DVD, Palm Pictures, 2003.

Compilation of Director Video clip di Spike JONZE

  • Il lavoro del direttore: Chris Cunningham, DVD, Palm Pictures, 2003.

Compilazione dei video clip del regista del regista Chris Cunningham

  • Il lavoro del regista: Stéphane Sednaoui, DVD, Palm Pictures, 2005.

Compilando video clip dal regista Stéphane SEDNAOUI

  • Il lavoro del direttore: Mark Romanek, DVD, Palm Pictures, 2005.

Compilation del regista Mark Romanek Video clips

  • Il lavoro del direttore: Jonathan Glazer, DVD, Palm Pictures, 2005.

Compilazione dei video clip del regista di Il regista Jonathan Glazer

  • Il lavoro del direttore: Anton Corbijn, DVD, Palm Pictures, 2005.

Compilazione dei video clip del regista Anton Corbijn

Canali TV dedicati alla trasmissione di clip

  • Black Entertainment Television (Bet) Bandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
  • c4tv Bandiera della Nuova Zelanda Nuova Zelanda
  • Channel V Bandiera dell'Australia'Australie Australia
  • Channel v Bandiera dell'India'Inde India
  • Channel V world international
  • deejay tv Bandiera d'Italia'Italie italia
  • fusibile Bandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
  • Hit Channel Hit Channel (Bandiera dell'Italia'Italie Italia
  • Juicebox Bandiera del Canada Canada
  • juice tv Nuova bandiera -zealand Nuova Zelanda
  • MCM Bandiera della Francia Francia
  • Melody hits Egitto, Giordania, Bandiera di Marocco Marocco, Bandiera della Palestina.svg Autorità palestinese
  • Ministero del suono Bandiera: Regno Unito Regno Unito
  • mtv asia asia
  • mtv Brasil Bandiera: Brasile Brasile
  • mtv china Bandiera della Cina Cina
  • mtv europa bandiera europea'Europe Unione europea
  • mtv france Bandiera della Francia Francia
  • MTV Germania Bandiera della Germania'Allemagne Germania
  • MTV ITALIA Bandiera dell'Italia'Italie Italia
  • mtv india Bandiera dell'India'Inde India
  • mtv japan Bandiera Giappone Giappone
  • MTV America Latina America Latina e
  • mtv russia russia
  • mtv uk Bandiera: Regno Unito Regno Unito Irlanda Flag'Irlande Ireland
  • mtv USA Stati Uniti United
  • Muchloud Bandiera del Canada Canada
  • gregge Bandiera del Canada Canada
  • Muchmoreretro Bandiera del Canada Canada
  • Muchmusic Bandiera del Canada Canada
  • Mulvebe Bandiera del Canada canada
  • musica max Bandiera dell'Australia'Australie Australia
  • Musica su !TV Bandiera Giappone Giappone
  • musiimax Bandiera del Canada Canada
  • musicplus Bandiera del Canada Canada
  • powertürk tv Bandiera della Turchia Turchia
  • Sol Musica Bandiera della Spagna'Espagne Spagna
  • Spazio doccia TV Bandiera Giappone Giappone
  • tmf Paesi Bassi
  • TMF Bandiera del Belgio BELGIO
  • TMF Bandiera: Regno Unito Regno Unito
  • TV K-LUMEA K-LUMEA Bandiera della Romania Romania
  • TVM3 Flag Svizzera Svizzera
  • VH-1 Stati Uniti
  • VH-1 UK1 Regno Unito
  • viva drappeggio in Germania'Allemagne Germania
  • viva ITALIA Bandiera dell'Italia'Italie ITALIA
  • ZTV Bandiera Svezia Suede

Note e riferimenti

  1. Lionel Lionel Etichetta clips
  2. Sound pellicola silenzioso (Rick Altman)
  3. cf. Lavoro di Rick Altman
  4. Visibile sulla nascita del DVD dei film audio del DVD
  5. Vedi il lavoro di Martin Barnier
  6. DVD Aragster Return Volo di volo 1.
  7. The snader_telescriptions on the wikipedia (en)
  8. “La genealogia della clip coltura” in Henri Keazor & thorsten wübbena (dir) Rewind Play Fastforward, il passato, il presente e il futuro del video musicale, trascritto, 2010 ISBN 9783831611854
  9. michael jackson – dall’altra parte dello specchio

Allegati

Bibliografia

  • (de) Henry Keazor, Thorsten Wübbena, video brilla la stella radio. Musikvideos: Geschichte, tema, analysen. Bielefeld 2005.
  • (en) saul austerlitz, denaro per niente – una storia del video musicale dei Beatles alle strisce bianche, libri di continuia, New York / Londra, 2007.
  • (IT) Carol Vernallis, vivendo musica video: estetica e contesto culturale, Columbia University Press, New York, 2004.
  • (en) Michel Chion, un suono art, cinema, collisione. “Cinema Saggi”, Cahiers du Cinema, Parigi, 2003.
  • (en) Michel chion, audio-visione – suono e immagine nel cinema, coll. “Cinema”, Armand Colin, Parigi, 2005 ,.
  • (en) Nicholas Cook, musica, una breve introduzione, Tradotto dall’inglese da Nathalie Gentili, Edizioni Allia, Parigi, 2006. Prima edizione sotto il Titolo Musica: una breve introduzione, Oxford University Press, 1998.
  • (IT) Nicholas Cook, Analisi musicale Multimedia, Oxford University Press Inc., New York, 1998,.
  • (IT) Fraser Peter, Clark Vivienne (redattore), insegnamento video musicale, insegnamento cinematografico e media Studies Series, BFI (British Film Institute) Pubblicazione, Londra, 2005.
  • (en) frith Simon, Goodwin Andrew e Grossberg Lawrence (modificata da), suono e visione: lettore video musicale, taylor & Francis Books Ltd., 1993.
  • (en) Goodwin Andrew, Dancing Nella fabbrica distrattiva: la televisione musicale e la cultura popolare, l’Università del Minnesota Press, Minneapolis, 1992.
  • (IT) Huron David, “Musica nella pubblicità: un paradigma analitico”, il volo trimestrale. 73, n. 4, 1989, p. 557-574.
  • (en) Johnson William, “Sound and Image: Un’ulteriore udito”, film trimestrale, vol. 43, n. 1, autunno 1989, p. 24-35.
  • (IT) Prince Stephen, “True bugie: realismo percettivo, immagini digitali e teoria del cinema”, film trimestrale, vol. 49, n. 3, Primavera 1996, p. 27-37.
  • (en) smith jeff, il suono del commercio – Marketing Musica popolare cinematografica, Columbia University Press, New York, 1998.
  • (en) Middleton, Richard ( 1990/2002). Studiando musica popolare. Philadelphia: Apri University Press. (ISBN 0335152759).

Articoli correlati

su altri progetti wikimedia:

  • clip, sul wikitionnary / li >
  • Phoniale
  • Cinefonia
  • Scopitone
  • Video musicale anime
  • cortometraggio
  • videodanse

link esterno

  • (en) database video musicale, base dei dati di informazione su clips (direttori, …)
  • Portale musicale Portale musicale
  • Portale TV Portale TV
  • Portale cinema Portal cinema
  • Portale di realizzazione audiovisiva Portale della realizzazione audiovisiva

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *