Coronavirus: il personale d ' Air France richiede la sospensione dei voli per la Cina

La nuova epidemia di Coronavirus in Cina crea tensioni all’interno di Air France. I rappresentanti sindacali delle compagnie aeree della compagnia aerea chiesero, giovedì, la direzione ha fermato i voli dalla società in Cina a causa dell’epidemia di Coronavirus. Un portavoce per la compagnia ha detto alla Reuters Agence che Air France ha seguito “la situazione in tempo reale, che si evolve rapidamente” e che la salute e la sicurezza del suo staff sono rimaste “le sue priorità assolute”.

Air France è Una delle uniche compagnie aeree per aver totalmente rimosso i suoi voli in Cina, a causa del Coronavirus. Ha solo cancellato i suoi tre voli settimanali per Wuhan (provincia di Hubei), l’epicentro del virus, e ha annunciato una riduzione del numero di voli per Pechino e Shanghai.

British Airways, Cathay Pacific, Lufthansa. ..

Mercoledì, British Airways ha annunciato la sospensione di tutti i suoi voli per la Cina, dove le autorità contano ora 7.700 casi di contaminazione, tra cui 170 morti, oltre l’epidemia della SARS 2002-2003. La società tedesca Lufthansa seguì le orme nel pomeriggio.

In Asia, la compagnia aerea indonesiana Lion Air ha scelto di rimuovere tutti i voli in Cina, nessuno meno di 15 destinazioni diverse. “Dal 1 ° febbraio e fino a ulteriori anni Avviso”. Cathay Pacific, il cui hub principale è installato sull’aeroporto internazionale di Hong Kong, ha ridotto la metà dei suoi voli per il resto della Cina dal 30 gennaio e che fino alla fine di marzo. E ovunque in Asia, le aziende stanno iniziando a rivedere i loro programmi.

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *