Collegamenti dalla barra dei menu della Comune

Shopping Attrezzature Guide GuideGSMGC-001 (2020)

Pubblicato il: August August 1 ° 2020

no de modifica data Autore (E) Riepilogo della modifica
s / o s / o s / o s / o

Nota: la potenza di autorizzazione delle modifiche o deroghe appartiene ai PORS del RCMP.

Sommario

  • 1. Introduzione
    • 1.1. Scopo
    • 1.2. Applicabilità
  • 2. Coordinate
  • 3. DEFINIZIONI
  • 4. Informazioni generali sulla distruzione
    • 4.1. Minaccia per informazioni su carta
    • 4.2. Livelli di sicurezza dell’attrezzatura
    • 4.3. Testo ridotto (diverso da supporti micrografici)
    • 4.4. INFORMAZIONI GRAFICHE
    • 4.5. INFORMAZIONI GRAFICHE
    • 4.6. Valore proprietà
    • 4.7. Media del computer
    • 4.8. Altre parentesi
  • 5. Distruzione sicura
    • 5.1. Principi generali per il trattamento dei rifiuti naturali delicati
    • 5.2. Trattamento dei rifiuti tagliuzzati (brandelli)
    • 5.3. Supervisione
    • 5.4. STOCCAGGIO PRIMA DELLA DISTRUZIONE
    • 5.5. Contenitori di raccolta (contenitori)
    • 5.6. SICUREZZA DI TRASPORTO
    • 5.7. Etichette
  • 6. Standard internazionali e GC che disciplinano le dimensioni delle particelle di carta
    • 6.1. Applicazione delle dimensioni delle particelle indicate nell’appendice A
    • 6.2. International Shredding Standards e Taglie
    • 6.3. Trituratori approvati dal Deutsches Institute für Normung (DIN)
    • 6.4. NSA standard 02-01
    • 6.5. Associazione nazionale per le informazioni di distruzione (Naid)
  • 7. Acquisizione e selezione dell’attrezzatura
    • 7.1. Acquisizione di uffici triburanti
    • 7.2. Acquisizione di disintegratori
    • 7.3. Selezione del dispositivo
      • 7.3.1. Categoria
      • 7.3.2. Capacità
      • 7.3.3. Flow
      • 7.3.4. Altri fattori
    • 7.4. Servizio e manutenzione
    • 7.5. Altri fattori
  • 8. Shredder e decadente con volume elevato
    • 8.1. Servizi di distruzione commerciali
    • 8.2. Shredding mobile
  • 9. Sicurezza e manutenzione del dispositivo
    • 9.1 di triturazione. Parametri operativi
    • 9.2. Sicurezza elettrica
    • 9.3. Altri problemi di sicurezza
    • 9.4. Problemi ambientali
    • 9.5. Manutenzione di attrezzature e ispezioni
    • 9.6. Lubrificazione dell’attrezzatura di triturazione
  • Appendice A – Government of Canada Carta Shutdling Standard
  • Adozione

Introduzione

Come organismo principale responsabile per la sicurezza (PORS) – Sicurezza dei materiali del governo del Canada (GC), il RCMP è responsabile di dare consulenza e guida su tutto ciò che riguarda la sicurezza dei materiali, che include la selezione e l’uso di Trituratori e disintegratori per la distruzione sicura delle informazioni sulla carta. In collaborazione con la comunità di sicurezza GC, ha sviluppato e pubblicato questa guida in conformità con la nuova dimensione della particella standard nell’appendice A.

1.1. Scopo

Questa guida mira a fornire ai dipendenti GC con informazioni sulla selezione e l’acquisizione di apparecchiature di triturazione di carta appropriate e relativi servizi aziendali. Contiene anche informazioni generali su minacce, requisiti di distruzione sicura, elaborazione di documenti cartacei e dimensioni di triturazione accettate da GC e equivalenze internazionali.

1.2. Applicabilità

Questa guida si applica a tutti i dipendenti GC che utilizzano, acquistano, mantengono o sono responsabili per le apparecchiature di triturazione del documento cartacea per il loro reparto o agenzia.

Questo documento verrà aggiornato regolarmente a Account per le nuove linee guida o modificare le informazioni esistenti in quanto il programma si evolverà.

coordinate

Per ulteriori informazioni:

Royal Gendarmanerie canadese
Principale Organizzazione responsabile della sicurezza – Sicurezza hardware
73, prom. Leikin, Postal Stop 165
Ottawa (Ont.)
K1A 0R2
Email: [email protected]

DEFINIZIONI

BURDING BULK: si riferisce alla distruzione di una grande quantità (non definita precisamente) di apparecchiature durante una singola sessione – di solito come parte di un programma di raccolta e distruzione. Attrezzature commerciali: attrezzature che non sono specificamente progettate in base alle specifiche dell’utente. Lave: termine usato per designare particelle dalla triturazione della carta da un trituratore o di un disintegratore. Diluizione: aggiunta di documenti non protetti con le stesse caratteristiche di coloro che sono triturati per aumentare il volume dei lembi e quindi rendere la ricostituzione più difficile. Deutsches Institute für Normung (DIN): organismo di standardizzazione tedesco governato dal comitato tecnico dell’organizzazione europea degli standard (CEN) e dell’organizzazione internazionale per la standardizzazione (ISO). L’attuale standard DIN (2012) per i trituratori è DIN 66399. Distruzione sicura: per un determinato livello di sicurezza, è la distruzione di un supporto (ad es. Carta) a una dimensione che consente di considerare i brandelli come rifiuti illeciti. Volume elevato: una grande quantità di materiale distrugge nella stessa sessione, di solito da mezzi commerciali. Ciò include una quantità inferiore di materiale raccolta come parte di un programma di raccolta. Operazioni di distruzione mobili: distruzione fatta per mezzo di attrezzature di distruzione in un veicolo mobile, di solito sul posto presso il cliente. Operazioni di triturazione fuori sede: distruzione mediante apparecchiature fisse in un edificio protetto. Rame: una ram equivale a 500 volantini di 20 lb Bond Document (carta da copia standard in Canada). Portata: numero di foglie (solitamente espresse in canottaggio all’ora) che può essere tagliuzzato in modo efficace quando collocato nello shredder con la massima capacità. A scopo di confronto: 24 foglie (8,5 x 11,5 “al minuto sono circa tre tuta in tempo. EMR: Valutare la minaccia e i rischi Shredding: in questa guida, il triturazione si riferisce alla riduzione del supporto cartaticolatori (lembi) mediante un trituratore o un disintegratore.

Informazioni generali sulla distruzione

4.1. Targeting della minaccia Informazioni sulla carta

Le misure di sicurezza dell’hardware influenzano l’elaborazione e la memorizzazione delle informazioni cartacee, ma la sicurezza dei documenti o dei documenti distrutti in attesa della distruzione è spesso trascurata. Accesso non autorizzato ai documenti, mediante intercettazione o mal di inappropriazione, prima che la loro distruzione finale sia la principale minaccia per quanto riguarda i documenti in attesa di tagliuzzato. Gli attacchi non minacciano necessariamente l’integrità o la disponibilità di informazioni. È piuttosto la natura riservata delle informazioni direttamente minacciate.

4.2. Attrezzature Livelli di sicurezza

La selezione di apparecchiature appropriate e processi di distruzione rende la ricostruzione più difficile (ma non impossibile). Le taglie di particelle raccomandate nell’appendice A si applicano alla distruzione delle informazioni in Canada in normali condizioni di sicurezza e tengono conto del rischio di pregiudizio dell’interesse nazionale o non nazionale, il probabile avversario. Nonché le sue capacità e risorse. La distruzione delle informazioni al di fuori del Canada o sotto un aumento dei requisiti delle minacce richiede un’azione aggiuntiva. Una valutazione della minaccia e dei rischi (EMR) deve essere eseguita per determinare i rischi e raccomandare ulteriori misure di mitigazione.

4.3. Testo ridotto (diverso dalle staffe micrografiche)

Le dimensioni delle particelle consigliate nell’appendice A sono state stabilite per i documenti il cui carattere è di 12 punti o più. Se è necessario distruggere i documenti il cui carattere è più piccolo, è necessario considerare l’uso dell’attrezzatura che si sminuò in pezzi più piccoli o per diluire gli stracci tagliudendo ogni foglio con tre e cinque fogli di carta. Simile contenente testo di un testo Natura delicata il cui carattere è dello stesso stile e della stessa dimensione.

4.4. Supporti micrografici

Desktop Shredder non sono adatti per la distruzione dei supporti micrografici. I diservi e i disintegratori di supporti micrografici devono essere appositamente progettati per brandellare in particelle molto piccole. Contattare i PORS RCMP per consigli sulla distruzione di questi supporti.

4.5. Informazioni grafiche

La dimensione della particellata elencata nell’appendice A non si applica alle informazioni grafiche sensibili / classificate (ad es. Disegni tecnici).La quantità di informazioni su una determinata particella dipende dalla scala del disegno o dal diagramma stampato e dai dipartimenti devono selezionare le dimensioni delle particelle appropriate secondo necessità. In caso di dubbio, utilizzare un metodo di distruzione più sicuro e prendere in considerazione l’adozione di altre misure, come diluizione o incenerimento, o contattare i morsi di RCMP per Guida.

4.6. Value oggetti di valore

Le taglie delle particelle nell’appendice A non si applicano a merci preziose (su supporto cartaceo), come obbligazioni o strumenti negoziabili. In generale, quali dubbi è il rimontaggio della proprietà (impostando i pezzi insieme al nastro adesivo) e non l’accesso non autorizzato (mediante la ricostruzione del & laquo; informazioni & Raquo; su questi beni). Tuttavia, i dipartimenti devono determinare le dimensioni appropriate in caso di caso per caso in base alle loro esigenze specifiche. I Pors RCMP possono aiutarti, se necessario.

4.7. Supporta computer

Il Centro di sicurezza delle telecomunicazioni (CST) è l’organizzazione principale responsabile della determinazione dei metodi di pulizia (come la riscrittura) e la distruzione sicura (dimensione delle particelle) dei media del computer. I dipartimenti devono ottenere informazioni sulle dimensioni delle particelle, le attrezzature appropriate e le approvazioni CST. Questa guida non fornisce linee guida sulla selezione di questa apparecchiatura. Contattare i PORS CST o RCMP per saperne di più.

4.8. Altre parentesi

Alcuni produttori affermano che il loro trituratore può anche distruggere altri media, come schede a nastro magnetico, cassette audio o CD e DVD. Il RCMP non si consiglia di utilizzare Shredder per altri supporti poiché contamina i flap e renderli impropri al riciclaggio. Inoltre, i requisiti relativi alle dimensioni delle particelle per i supporti della carta e dei computer sono di solito non uguali.

Distruzione sicura

Per distruzione sicura, sentiamo la triturazione del supporto (carta) A una dimensione che rende la ricostruzione dell’informazione per rimontare le particelle più difficili. In altre parole, la quantità e la dimensione dei brandelli sono tali che – dato il valore delle informazioni per l’avversario (il valore della proprietà si basa principalmente sul suo carattere confidenziale), non avrà le risorse necessarie o non vogliono loro per rivalutare frammenti sufficienti per ottenere una quantità di informazioni utilizzabile.

Questo non significa che la ricostituzione sia impossibile – è solo più difficile da eseguire. Il RCMP ha lavorato con esperti di sicurezza e la comunità di sicurezza per determinare quali dimensioni delle particelle che possono essere considerate come sicurezza nei tempi normali (vedere l’appendice A).

Dovrebbe essere sottolineato che una quantità insufficiente di documenti tagliuzzati o L’uso di pratiche non sicure durante il processo di distruzione (dal momento in cui è prevista la decisione per distruggere le informazioni fino alla distruzione sicura) presenta un rischio maggiore di compromesso che triturare in pezzi di dimensioni inappropriate. Ad esempio, la dimensione del triturazione dei documenti dell’ufficio è stabilita sull’impresa che viene aggiunta un foglio tagliuzzato – e in una certa misura miscelata – ai brandelli di altri documenti. Deve essere assicurato che un vassoio non sicuro non contenga solo gli stracci di uno o due fogli.

** Nota: questo problema può verificarsi con piccoli trituratori (personale) con un vassoio che può contenere solo i brandelli di una dozzina di documenti. Per questo motivo, i trituratori personali non sono raccomandati.

5.1. I principi generali per il trattamento dei rifiuti delicati

Le informazioni protette o classificate rimangono protette o classificate fino a quando non viene distrutta in sicurezza e devono essere adottate misure appropriate per garantire informazioni sulla sicurezza durante la raccolta, lo stoccaggio (compreso lo stoccaggio temporaneo), il trasporto o Trasmissione e trattamento durante la distruzione.

Le informazioni protette o classificate devono essere distrutte in modo sicuro più vicino. Possibile dal loro punto di origine.

5.2. Trattamento dei rifiuti tagliuzzati (lembi)

i flaps sono il sottoprodotto del processo di triturazione. Se questo è seguito in conformità con questa guida, i brandelli ottenuti possono essere considerati come rifiuti non classificati. Questo rifiuto può quindi essere riciclato o eliminato utilizzando un altro metodo di gestione dei rifiuti.

È importante notare che per i flap da considerare rifiuti non classificati, devono essere prese tutte le misure di sicurezza descritte in questa guida. In particolare, è necessario selezionare la corretta attrezzatura (dimensione delle particelle) e seguire tutte le procedure di elaborazione, archiviazione e supervisione applicabili. Se le raccomandazioni effettuate in questa guida non sono rispettate, i flap non possono essere sufficientemente piccoli per essere considerati rifiuti illeciti e potrebbero doverli prendere ulteriori misure di sicurezza per loro. I ministeri possono avere ulteriori requisiti di sicurezza per i flap (che aggiungono le raccomandazioni in questa guida da seguire). Questi sarebbero stati indicati nel loro EMR.

5.3. Supervisione

Tutte le fasi del processo di distruzione, dalla raccolta dei trasporti, fino alla distruzione finale, deve essere sotto la continuità continua di un dipendente del dipartimento o di un appaltatore che ha reso l’oggetto di un’indagine sulla sicurezza appropriata .

La protezione delle informazioni sensibili è responsabilità del dipartimento. & Laquo; Certificati di distruzione & raquo; I fornitori di distruzione commerciali non possono sostituire il monitoraggio ministeriale e il certificato che i documenti sono stati completamente distrutti in modo sicuro. Questi certificati hanno valore solo da un punto di vista contabile.

Una lista di controllo della sicurezza (CRPA) scritta dal dipartimento dei clienti deve accompagnare tutti gli ordini di acquisto per i contratti di distruzione. E i requisiti del Dipartimento per le capacità delle attrezzature, L’installazione dei materiali, il personale e le procedure devono essere specificati in un’appendice.

5.4. STOCCAGGIO PRIMA DELLA DISTRUZIONE

Informazioni classificate In attesa della distruzione Non deve essere temporaneamente memorizzata con informazioni non classificate.

Informazioni delicate (in particolare informazioni classificate). Non dovrebbe mai essere memorizzato, anche temporaneamente, in commercio Strutture di distruzione. Questo può essere un problema poiché alcune aziende offrono sia servizi di archiviazione dei documenti che servizi di distruzione sicura, spesso nella stessa struttura.

Memoria temporanea dei documenti In attesa di Distruzione n. Non è necessariamente approvato sotto un’autorizzazione per contenere informazioni ( rilasciato dal programma di sicurezza del contratto, o PSC) perché le procedure di accesso e stoccaggio – e le preoccupazioni che determinano la sicurezza – differiscono. I documenti memorizzati a lungo termine sono solitamente anonimi e memorizzati in posizioni con il monitoraggio, il controllo degli accessi e i sistemi di rilevamento delle intrusioni approvati dal CSP. I documenti in attesa di distruzione immediata sono solitamente impilati sul terreno in un magazzino che non è necessariamente dotato di un monitoraggio, sistema di controllo degli accessi o del rilevamento delle intrusioni. È responsabilità del dipartimento per garantire la sicurezza dei documenti in attesa della distruzione fino al completamento del processo di distruzione.

5.5. Contenitori di raccolta (contenitori)

Contenitori di raccolta commerciali non sono molto sicuri e devono essere in un luogo in cui verrà osservata alcuna attività non autorizzata. Se questi contenitori vengono utilizzati per raccogliere documenti classificati o altamente delicati (ciò che il RCMP non si consiglia), devono essere protetti in base alla classificazione delle informazioni più sensibili che verranno raccolte durante la notte e all’esterno. Orario di lavoro. È molto più sicuro a distruggere i documenti immediatamente, quindi per raccogliere i rifiuti tagliuzzati per distruggerli.

In casi particolari, l’uso di questi contenitori può essere giustificato, ma il dipartimento deve fare questa scelta riconoscendo I rischi, perché questi contenitori sono un obiettivo facile a causa delle informazioni che contengono. Alcuni contenitori sono dotati di slot che non consentono l’estirpazione dei documenti e preferibili per aprire le scatole con fessure aperte, sebbene queste possano sempre essere compromesse da criminali ben informati. Inoltre, le serrature sulla maggior parte delle scatole di raccolta commerciali non sono generalmente molto sicure. Per lo meno, si dovrebbe prendere in considerazione la domanda per chiedere di avere serrature a batteria ad alta sicurezza.

5.6.Sicurezza dei trasporti

Le misure di sicurezza devono essere adottate per i veicoli che trasportano documenti intatti contenenti informazioni altamente delicate, ovvero guarnizioni con numeri seriali, serrature, registri, rotte. E driver che non hanno accesso alle informazioni durante il corso di trasporto (fare accesso Per la migliore guida alla pratica: servizio di trasporto di alta sicurezza nella scheda Trasporti e trasmissione della Guida alle apparecchiature di sicurezza)

5.7. Etichette

Le etichette devono essere apposte sull’attrezzatura di distruzione per indicare la massima valutazione di sicurezza dell’apparecchiatura. Queste etichette devono essere ordinate da un fornitore commerciale o riprodotto localmente dai ministeri.

Standard internazionali e GC che disciplinano le dimensioni delle particelle di carta

Gli standard che regolano le dimensioni delle particelle di dimensioni stato stabilito sia per la distruzione in ufficio che per la distruzione commerciale. Tengono conto della classificazione di sicurezza dell’apparecchiatura, degli interessi, della motivazione e delle capacità dell’avversario, il solito volume di documenti tagliuzzati e il grado di difficoltà nel ricostruire questi.

6.1. Applicazione delle taglie di particelle indicate nell’appendice A

Le dimensioni delle particelle approvate per i documenti GC indicati nell’appendice A e le raccomandazioni per la selezione e l’uso dell’apparecchiatura trovate in questa guida si applicano alla distruzione sicura in Canada di Informazioni testuali sensibili in situazioni di minacce normali in cui il carattere è di 12 o più punti.

Le informazioni di distruzione in Canada o all’estero in maggiori situazioni minacce possono richiedere azioni aggiuntive, come pezzi più piccoli di pezzi o diluizione di questi documenti con Documenti meno delicati. È necessario eseguire un EMR per determinare le misure aggiuntive da adottare.

6.2. International Shredding Standards e Taglie

Alcuni paesi di interesse alleati per il Canada hanno definito standard / specifiche di distruzione, tra cui: CPNI (R.-U), DIPCOG (UK), ASIO (Australia), DIN (USA) e NSA (U.). L’industria del branding della carta commerciale ha formato un’associazione (Naid), che pubblica i propri standard per le aziende associate. Questa guida non fornisce dettagli speciali su standard NPCI, DIPCOG o ASIO poiché differiscono leggermente dal sistema di valutazione GC e l’apparecchiatura menzionata non è disponibile in Canada.

6.3. I trituratori approvati dal Deutsches Institute Für Normung (DIN)

Molti trituratori di uffici fabbricati in Europa sono soggetti a test in base agli standard europei (DIN). Il DIN mostra che il prodotto è stato oggetto di test indipendenti e che il suo flusso e capacità sono stati valutati. Questi test sono realizzati utilizzando un po ‘di carta più leggera di diverse dimensioni rispetto a quella utilizzata in Canada. Ecco perché i livelli di capacità e di flusso non dovrebbero essere confrontati con quelli di apparecchiature simili prodotte e testate in Canada, negli Stati Uniti o in Asia.

Gli standard DIN sono regolati dal Comitato tecnico dell’Organizzazione europea degli standard (CEN ) e l’organizzazione internazionale per la standardizzazione (ISO). Il GC non partecipa allo sviluppo o all’attuazione di questi standard, ma consente la selezione di trituratori secondo gli equivalenti presentati nell’appendice A. La norma DIN 66399 copre sei tipi di supporti, compresa la carta. (Indicato da un & laquo; P & RAQUO;) e il livello di sicurezza (ad es. P-3 per la carta di distruzione di livello 3).

6.4. NSA standard 02-01

L’elevato trituratore di sicurezza deve essere testato dalla NSA, in conformità con i requisiti della NSA. I trituratori che approva vengono quindi scritti nell’elenco dei prodotti valutati. Non esiste un collegamento ufficiale tra le specifiche NSA e gli standard DIN o gli standard GC, ma la CSE approva la NSA 02-01 per la distruzione delle informazioni ComSec (molto segreta).

6.5. Associazione nazionale per la distruzione delle informazioni (Naid)

Questa associazione è internazionale, ma queste attività sono concentrate negli Stati Uniti e in Canada (Naid-Canada). Nel 2000, al fine di garantire la sicurezza delle operazioni di distruzione delle informazioni, ha creato il programma di certificazione AAA NAID, che è stato diviso in due programmi separati: uno che si applica alle operazioni di distruzione fisica e all’altra, alle operazioni di riscrittura dei supporti elettronici.C’è per ogni programma di & Laquo; Approvazioni & raquo; che definiscono più precisamente la natura particolare della certificazione. Queste approvazioni indicano se una società è certificata Naid per servizi di triturazione in loco (mobile) o off-site e specificare i tipi di supporti che possono distruggere (dischi rigidi, microdia). I PORS RCMP approva l’uso di società naid certificate, a condizione che utilizzi le apparecchiature che riducono i documenti in base alle dimensioni delle particelle indicate nell’appendice A.

Attrezzature di acquisizione e selezione

7.1. Acquisizione di uffici triburanti

I Pors of the RCMP non approvano più le aziende o l’apparecchiatura di triturazione e non eseguono più i test di ciò. I servizi pubblici e gli appalti del Canada (Spac) contengono poteri d’acquisto per i trituratori, che fa attraverso un accordo di approvvigionamento (AA). AA è un elenco di apparecchiature di triturazione certificata classificata per categoria e capacità / livello di flusso. Spac non mette il trituratore nel test AA, ma garantisce che la certificazione sia fornita dal produttore prima che l’attrezzatura sia nell’AA, monitora le dichiarazioni e le indagini del produttore sui reclami. I produttori che non comunicano in tutta onestà le specifiche del prodotto possono essere escluse dall’AA. Contattare Spac per ulteriori informazioni. Anche se i terreni RCMP non vedano più i test e l’approvazione dei trituratori, l’elenco dell’AA include i trituratori che erano già stati test e approvati dal RCMP. Questi continueranno ad essere accettati e non dovranno essere certificati dal produttore a condizione che il numero di parte e le specifiche rimanga invariato. I dipartimenti e le agenzie GC possono richiedere l’aggiunta di apparecchiature AA Shredding ottenendo un produttore a & laquo; Certificato & raquo; Scritto sulla conferma che l’attrezzatura soddisfi gli standard richiesti. SPAC cambierà l’AA una volta ricevuto il certificato scritto.

7.2. Acquisizione di disintegratori

Si dovrebbe notare che l’AA Spac AA si applica solo ai trituratori di carta. I clienti che desiderano acquisire disintegratori devono farlo sotto i poteri finanziari delegati a loro (se l’acquisto è inferiore a $ 25.000) o tramite Spac come parte del processo competitivo. Il processo di selezione dei disintegratori è lo stesso utilizzato per i trituratori, descritti in questa guida. La selezione del disintegratore appropriato deve basarsi sul livello di sicurezza dei documenti da distruggere e ai requisiti del dipartimento.

7.3. Selezione dell’apparecchiatura

Ci sono tre fattori principali da tenere in considerazione nella selezione di un trituratore:

  • 7.3.1. Categoria – Ho bisogno di un trituratore di classe 1 o di categoria 2? La categoria riguarda il livello di classificazione o protezione delle attrezzature da distruggere. Questo requisito di sicurezza si riferisce alla dimensione della particella indicata nell’appendice A;
    • i trituratori di classe 1 sono approvati per protette A, protette B e informazioni riservate.
    • I trituratori di classe 2 sono approvati per informazioni protette , segreto e molto segreto.
  • 7.3.2. Capacità – Che capacità di cui ho bisogno? Quante pagine dovrei essere bransh allo stesso tempo? La capacità si riferisce al numero di fogli che possono essere triturati alla volta ed è considerato proporzionale al flusso del dispositivo. In generale, maggiore è il flusso, maggiore è la capacità.
  • 7.3.3. Debito: quanto materiale dovrò distruggere una volta e quanto velocemente deve essere fatto? Dovrò brandire alcune pagine o centinaia di pagine? Il flusso (la velocità di triturazione) di solito esprime in rastrelli in tempo, quindi se il tuo trituratore verrà utilizzato senza interruzione o se si intende rabbrividire centinaia di pagine alla volta, vorrai un dispositivo che offre un flusso elevato. La portata è il numero di foglie che possono essere triturate in modo efficace quando collocato nello shredder con la capacità massima. A scopo di confronto, da 20 a 24 fogli (8,5 x 11,5 “al minuto equivale a circa tre remi in tempo, il che significa che un dispositivo a flusso basso richiederà circa 30 secondi per distruggere completamente 10 pagine.

    La tua decisione, deve essere presa in considerazione che non ci sarà che tu utilizzerai il dispositivo e che molti altri dipendenti potrebbero distruggere il materiale.Tieni presente che il più alto è il bitrate, più potente il dispositivo avrà una lunga durata. In GC, la portata viene valutata come segue:

    • flusso elevato: almeno 15 canottaggio sul tempo
    • flusso medio: da 7 a 14 okay in orario
    • Flusso basso: da 1 a 6 remi in tempo
  • 7.3.4. Altri fattori – altri fattori da prendere in considerazione spiegati in questa guida:

    • intercambiabilità con partner internazionali (gruppo di cinque)
    • servizio e manutenzione;
    • Requisiti elettrici;
    • Requisiti audio;
    • Requisiti di lubrificazione (i dispositivi oleosi automatici sono altamente raccomandati)

In generale, solo la dimensione e il flusso delle particelle si applicano alla selezione di un disintegratore, sebbene in grandi dimensioni, affidabilità e requisiti sonori ed elettrici possono essere fattori di selezione importante.

7.4. Servizio e manutenzione

I ministeri non dovrebbero mai acquistare attrezzature per i quali non esiste un distributore canadese autorizzato che offre servizi di riparazione e manutenzione completi.

Automatic Oley sono altamente raccomandati. Un dipendente del dipartimento deve essere designato per la manutenzione del trituratore, che include la regolare lubrificazione delle teste di taglio, specialmente se non viene utilizzato un oleoso automatico.

7.5. Altri fattori

L’RCMP approva le specifiche NSA per trituratori e disintegratori ad alta sicurezza per cui è appropriata una dimensione di 5 mm2 (vedere l’appendice A). È importante essere cauti se si effettua la selezione dall’apparecchiatura approvata dalla NSA, poiché alcuni dispositivi potrebbero non essere disponibili in Canada o nei servizi di riparazione o di manutenzione di questi potrebbero non essere in grado di essere effettuati da un fornitore approvato dal produttore .

Quando si confronta il distruggidocumenti del desktop, la capacità è solitamente il fattore chiave. Un trituratore di qualità che ha una grande capacità (nessun rallentamento significativo durante il triturazione) avrà normalmente un flusso migliore di un altro trituratore di qualità della capacità inferiore. Per la maggior parte degli utenti, sarà sufficiente confrontare i trituratori con una capacità simile.

Il flusso di trituratore e disintegratori commerciali solitamente misurati in lb o kg in tempo. La capacità di solito dipende dal flusso e non viene indicato separatamente.

Nota: alcune società di distruzione commerciale richiedono una quantità fissa per vassoio, che è generalmente superiore al prezzo calcolato in peso.

I criteri di acquisizione dovrebbero includere una verifica di sicurezza, certificazione elettrica e livelli sonori. Alcuni di questi punti possono essere affrontati nei requisiti dell’AA. Comunicare con Spac per un consiglio. Le seguenti raccomandazioni dovrebbero essere prese in considerazione al momento dell’acquisto:

  • Attrezzature industriali – scoprire dall’autorità competente sui requisiti di certificazione CSA, ULC o altri. Dobbiamo garantire che la prova della certificazione sia inclusa nei criteri obbligatorici di acquisizione.

Shredder e disintegratori ad alto volume e disintegratori

Lo standard di triturazione GC standard (allegato A) consente una particella più grande Dimensione data la maggiore quantità di alette ottenute durante il triturazione o la rinfusa ad alto volume. L’importo prodotto durante la distruzione di massa o volume elevato non è ben definita, ma deve essere interpretata come una quantità significativa di documenti distrutti in un unico go – generalmente come parte del programma di raccolta e distruzione di un ufficio o di un edificio.

In generale, tutti i requisiti di archiviazione, che includono lo storage temporaneo, i punti di raccolta, il trasporto o la trasmissione e la distruzione delle informazioni, si applicano anche ai servizi di distruzione commerciali. Ogni dipartimento è responsabile della sicurezza e della protezione delle informazioni delicate. Tutti gli aspetti del servizio di distruzione devono essere monitorati e la distruzione devono sempre essere in presenza di un testimone.

8.1. Servizi commerciali di distruzione

I requisiti di sicurezza per i servizi di distruzione commerciali si applicano a più della semplice dimensione delle particelle; Si applicano all’intero processo e comprendono tutto, procedure per manipolare e immagazzinare informazioni alle procedure di smaltimento dei rifiuti e alle strutture e ai dipendenti.L’uso di un particolare dispositivo da parte di un fornitore di servizi non significa che le sue pratiche siano al sicuro. I dipartimenti devono essere dovuti diligence per garantire che l’apparecchiatura sia appropriata e funziona bene e che le procedure di sicurezza siano soddisfatte.

Può essere difficile ottenere la dimensione delle particelle indicate per l’allegato A per la distruzione commerciale e laddove possibile , i costi sono generalmente più alti poiché un trituratore più sottile riduce il flusso e il valore di rivendita dei brandelli. Le taglie di taglio indicate nell’appendice A sono le dimensioni minime raccomandate dal RCMP.

Una quantità relativamente piccola di documenti (ad esempio un vassoio di raccolta) può essere distrutta da un fornitore di servizi di distruzione commerciale a condizione che il dipartimento sia Soddisfatto delle pratiche di rischio e dei rischi e che è certo che i documenti saranno miscelati con grandi quantità di documenti simili.

I documenti molto segreti e protetti non devono essere distrutti dai fornitori di distruzione commerciali. L’attuale distruzione di questi documenti deve essere eseguita internamente dal personale con l’autorizzazione richiesta. Quando è necessario distruggere grandi quantità di informazioni altamente classificate e non è pratico farlo internamente, la distruzione commerciale può essere l’unica opzione. In questo caso, è essenziale monitorare in tutto il processo. È anche consigliabile aggiungere documenti illeciti (stessa carta, carattere, colore, ecc.) Per diluire ulteriormente gli stracci. Se è necessaria la distruzione commerciale delle informazioni altamente classificate, si consiglia vivamente di contattare i PORS RCMP per consigli e linee guida.

8.2. Shredding mobile

I reparti devono specificare i requisiti di dimensione delle particelle e una procedura di verifica dettagliata dovrebbe essere parte dei criteri per la conformità con l’obbligo contrattuale. È quasi impossibile controllare i flap inviati nei compartimenti di stoccaggio dei camion di triturazione mobili prima di tornare al deposito per lo scarico.

Alcune società di triturazione mobile utilizzano diversi tipi di trituratori e disintegratori e disintegratori e disintegratori. Potrebbe , inadadvertamente, inviare un camion con attrezzature che non soddisfano le specifiche di sicurezza del dipartimento. È quindi importante verificare che il modello (e il recinto di sicurezza se necessario) dell’apparecchiatura di distruzione corrisponda al modello o alla rete selezionata o specificata nell’accordo di fornitura.

seguenti elementi sono particolarmente importanti per quanto riguarda Servizi di triturazione mobile:

Posizione del veicolo: Le informazioni devono essere distrutte più vicine al luogo di origine e, preferibilmente, in un luogo controllato e isolato. Le strade e le strade pubbliche non dovrebbero essere utilizzate per la distruzione di informazioni classificate e altamente delicate.

Empowerments: gli abilitazione sono raramente dati ai dipendenti delle società di triturazione mobile a causa dell’instabilità. Di questa forza lavoro e difficoltà per mantenere le autorizzazioni . I dipendenti di queste aziende devono essere considerati come & laquo; operatori & raquo; e deve manipolare solo i bidoni e i contenitori di stoccaggio all’ingrosso e non è permesso elaborare singoli documenti.

per la distruzione off-site (il fornitore di servizi trasporta l’hardware altrove per distruggerlo), il ministero del cliente deve eseguire un Ispezione preliminare in loco o installazione e verificare che le strutture e il personale del fornitore abbiano le qualificazioni richieste.

Non dobbiamo mai chiedere le strutture di distruzione commerciale per ordinare o elaborare singoli documenti. I documenti devono essere ordinati per dipendenti dipartimentali con l’autorizzazione richiesta prima di essere distrutta o semplicemente distrutta mediante un processo di distruzione applicabile al livello di sensibilità più elevato.

Dopo la triturazione, i contenitori devono essere ispezionati per rimuovere Qualsiasi carta (specialmente documenti completi) che potrebbe essere preso all’interno a causa dell’attrazione elettrostatica.

Sicurezza e manutenzione dell’apparecchiatura di triturazione

9.1. Parametri operativi

L’apparecchiatura di distruzione deve essere utilizzata solo per distruggere il supporto per il quale è progettato e in conformità con le specifiche del produttore.

9.2.Sicurezza elettrica

Solo i disintegratori e i trituratori che soddisfano gli standard elettrici del Canada devono essere selezionati e utilizzati.

L’alimentazione dei trituratori del desktop può essere 110-120 V o 220-240 V, Ma quello del trituratore ad alta capacità deve essere 220-240 v.

9.3. Altri problemi di sicurezza

Tecnologia antibloccaggio – Desktop Shredder deve essere dotato di una funzione di avvio e spegnimento automatico e fermarsi quando la porta è aperta.

Rumore. – Distruggi e disintegratori situati vicino a I luoghi di lavoro devono soddisfare gli standard di salute e sicurezza canadesi per l’esposizione al rumore. Il rumore dei trituratori dell’ufficio può essere irritante per i dipendenti e deve essere minimizzato il più possibile. Considerare la possibilità di fornire protezioni uditive agli operatori, se presente.

graffette e tromboni – se non vengono rimossi, i tromboni e le graffette possono causare problemi di manutenzione e garanzia per i trituratori. La capacità di distruggere i fogli di graffatura dovrebbe solitamente essere un fattore di selezione al momento dell’acquisto.

polvere e sporcizia – la generazione di polvere è un importante problema di salute da considerare. L’acquisizione di trituratori e disintegratori di alto volume. Controllare i requisiti locali per la rimozione della polvere.

9.4. Problemi ambientali

Rifiuti di carta (lembi) non devono essere miscelati con altri supporti in quanto ciò riduce il valore di riciclaggio della carta.

9.5. Manutenzione di attrezzature e ispezioni

Trituratori devono essere regolarmente ispezionate per garantire che non producino particelle troppo grandi e ineguali che non siano completamente separate. I disintegratori devono anche essere regolarmente ispezionati per garantire che la rete sia intatta. Prima di effettuare la manutenzione e la riparazione del lavoro, accertarsi che non vi sia alcun documento non tagliuzzato o parzialmente tagliuzzato nell’apparecchio. L’apparecchiatura che non funziona correttamente dopo l’esecuzione del lavoro deve essere sostituita.

9.6. La lubrificazione dell’attrezzatura di triturazione

è consigliata automaticamente oleosa, ma tutto il trituratore deve essere lubrificato regolarmente con olio di macchina leggera per eliminare particelle di carta fine che riducono l’efficacia del tagliato. È necessario utilizzare l’olio raccomandato dal produttore, ma qualsiasi olio motore chiaro SAE 20W-20 è un sostituto economico appropriato per gli oli di marca una volta che le garanzie sono scadute. Una persona dovrebbe essere designata responsabile della manutenzione del trituratore, che include la regolare lubrificazione delle teste di taglio.

Allegato A – Governo della carta Canada Shredding Standard

Classificazione / Designazione Metodo di shopping Nuovo standard Equivalenze DIN 66399 Tabella 1 Nota 1 Note

Protetto A e B

Riservato (categoria 1)

Office

particelle – 30 mm2

P-5 – P -6

La dimensione delle particelle potrebbe dover essere più piccola secondo l’EMR e gli altri requisiti del Dipartimento.

Litches – 2 mm x 15 mm
IN BULK INTERNO Particelle – 320 mm2 P-3
schermata – 13 mm
lembi – 6 mm x 50 mm
* DCVE TOSTA TOSTA – 13 MM P-3
Particelle – 19 mm x 25 mm

Protetto c, segreto e molto segreto

(comsec / sigint) **

Office

particelle – 5 mm2

P-7 – P -8

La dimensione delle particelle potrebbe dover essere più piccola secondo l’EMR e gli altri requisiti del Dipartimento.

Possiamo Scegliere la dimensione in base alla classificazione o all’EMR: la dimensione standard è considerata la dimensione massima consentita.

Non c’erano standard per la triturazione all’ingrosso e il DCVE * in precedenza.

* Il DCVE non è raccomandato per documenti molto segreti.

Shred – 0.8 mm x 12 mm
Bulk allentato internamente particelle – 30 mm 2 a 160 mm2 P-5 – P-6
Tostatura – da 6 mm a 10 mm
lembi – 1 mm x 20 mm o 2 mm x 50 mm
* dcve (segreto) recinzione – 6 mm a 9,5 mm così
particelle – non consigliata tabella 2 Nota 2
* dcve (protetto c e molto segreto) Tabella non consigliata 3 Nota 3 SO

Note da tabella #

Tutto il Gli standard indicano la dimensione massima consentita.

  • Nota * della tabella * DCVE – Distruzione commerciale o ad alto volume
  • Nota ** della tabella ** Si consiglia di seguire NSA 02-01 (dimensione massima di 1 mm x 5 mm) per distruggere i documenti ComSec e Sigint.
  • Nota Figura 1 1 Equivalenze DIN potrebbero non corrispondere esattamente allo standard DIN stabilito. Le equivalenze specificate sono uguali o superiori allo standard GC.
  • Nota Figura 2 2 Quando non è raccomandato la triturazione – Richiedi consigli dal PORS RCMP.
  • Nota figura n. 3 3 Quando non è raccomandato la triturazione – Chiedi consigli dal PORS RCMP.

Adozione

Esaminato e consigliato per l’approvazione

Ho esaminato e consiglio per l’approvazione della Guida alla selezione delle apparecchiature di triturazione – GSMGC-001 (2020).

Firma da Shawn Natales
Shawn Natale
Manager
Principale Organizzazione Responsabile per la sicurezza della RCMP
Data: August 1, 2020

Approvato

Approva qui la Guida alla selezione delle attrezzature per lo shopping – GSMGC -001 (2020).

Firma di André St-Pierre
André St-Pierre

André St-Pierre
Direttore della sicurezza hardware
RCR
Data: 1 agosto 2020

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *