California: la cura dei figli della “horror house” sarà lunga

una lunga cura sarà necessaria per ricostituire psicologicamente i bambini affamati e incatenati dai loro genitori a casa in California, hanno avvertito il martedì del Esperti.

Questi specialisti hanno consegnato alcuni dettagli sui tredici fratelli sequestrati in una “Horror House” e rilasciata domenica a Perris, una piccola città nel sud dello stato.

Le vittime – sono state uno dei due anni a malapena– sono stati ricoverati in ospedale. Sette membri di questo fratello sono adulti che gli investigatori sono stati presi per la prima volta per i minori, data la loro fragilità e la loro punyness.

“Sono piccoli ed è molto chiaro che sono Denistris.” Descritto Mark Uffer, a capofitto un centro medico locale. “Hanno sopportato un calvario estremamente traumatico”.

I genitori, Louise e David Turpin, 49 e 57 anni, furono imprigionati dopo essere stati a malapena a spiegare perché hanno legato alcuni dei loro figli nel loro letto, con l’aiuto di catene e lucchetti.

La Casa Horror in California © John Saeki AFP

Questi bambini “richiedono assistenza psicologica e psichiatrica a lungo termine, a causa di episodi prolungati di abuso e carestia a cui sono stati presentati”, ha sottolineato la Dr. Sophia Grant, allo stesso tempo premere.

L’incubo avrebbe potuto continuare a lungo se una delle sorelle era passata presto domenica per sfuggire alla sua detenzione implacabile.

Face emaciata

L’adolescente di 17 anni È riuscito a cogliere un telefono cellulare nella casa della prigione, con il quale composto circa le 06:00 locale il numero di emergenza 911. Al loro arrivo, la polizia riteneva che la ragazza aveva solo 10 anni, dato la sua faccia emaciata. “I miei fratelli e sorelle sono prigionieri dentro”, ha poi affidato.

là, nell’oscurità e in un odore prendendo la gola, gli agenti hanno scoperto una scena per diventare rabbrividire: le dodici altre vittime, i cui membri erano per qualche ostacolo, consegnato all’abbandono e allo sporco. Hanno gridarono la carestia.

Da quanto tempo è durato il sequestro? Come ha suscitato avvisi tra i vicini, i cerchi sociali o le persone in contatto con la coppia di Turpin? Qual è la storia di questa famiglia, che ha lasciato il Texas per la California diversi anni fa e ha finito in battute d’arresto finanziarie?

La polizia ha offerto martedì alcune risposte.

“Non eravamo mai stati avvisati su sospetti di abuso di minorili in questa residenza”, ha detto Greg. Bellows, Capo di polizia perris.

ha detto che i primi elementi dell’indagine non sapevano se gli assalti sessuali erano stati commessi in casa, né se i genitori avrebbero fatto parte da qualsiasi setta.

Kimberly Milligan, un vicino con AFP viveva per più di due anni nel quartiere, ricorda di aver visto solo tre figli, un giorno. “Erano pallidi come vampiri e avevano solo la pelle sulle ossa”, ha affidato.

I bambini avrebbero dovuto beneficiare della scuola domestica, una pratica che non è rara negli Stati Uniti.

La coppia è stata incarcerata per le torture e per i bambini a rischio, con un deposito di nove milioni per ciascuno fissato per la loro possibile rilascio condizionale, una polizia di contea di Riverside ha annunciato la polizia di Riverside, dove si trova in due a sud-est di Los Angeles .

“Quando i 17 anni appaiono 10, quando vengono incatenati a un letto. .. Come non qualificarti di essere di tortura?” Ha notato il signor Ballows.

I servizi di protezione dei minori hanno un’inchiesta aperta.

sulle fotografie rese pubbliche dallo sceriffo locale, Louise e David Turpin condividono un aspetto trascurato, lei capelli pepe e sale in battaglia, un sorriso enigmatico sulle sue labbra, lui con una barba di tre giorni, molto tempo E Bangs e Wicks alle spalle.

‘ben alto’

Su una pagina Facebook per conto di David-Louise Turpin, vediamo la coppia durante una cerimonia.

Louise Turpin è in abito lungo bianco, suo marito in completo e sono circondati da tredici persone che sembrano tutti bambini o giovani adulti, ragazze dai capelli lunghi e castagno che indossano tutto lo stesso abito viola con stampato tranne il Bambino in abito rosa.

I ragazzi hanno lo stesso taglio nella ciotola che David Turpin.

cliché mostrano le coppie che lo scambio di alleanze di fronte a un uomo vestito a Elvis Presley.

Questo imitatore, che afferma di aver rinnovato i desideri di nozze della coppia tre volte in una cappella di Las Vegas – nel 2013, 2015 e 2016 -, ha detto “Revulse”.

“Sono rimasto scioccato, e stordito e molto rattristato,” disse Kent Ripley nel quotidiano giornaliero di New York. Ricorda ai bambini “molto morbidi e alti”.

“Qualcosa recente ha dovuto modificare le circostanze, mediche o correlate al lavoro”, avanzato. “Non voglio credere che i bambini abbiano sofferto così tanto tempo”.

Su una delle foto dell’album di Turpin, su Facebook, un bambino indossa una maglietta dove leggiamo “Mamma mi ama”.

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *