Articolo Trattamento originale dell’osteomielite multifocale cronica cronica del Bambino da Bisphosfonati ☆


Risultati

Tra il 2012 e 2018, il nostro Servizio ha diagnosticato una osteomielite multifocale cronica di recidivante in 76 bambini e adolescenti. I DSAID sono stati somministrati a tutti i pazienti in primo grado, con conseguente remissione nel 46% dei casi. Quarantuno pazienti, sette ragazzi e 34 ragazze, non hanno risposto ai FANS. L’età media sull’aspetto della malattia era di dieci anni. Il dolore era molto spesso localizzato nel piede, la clavicola e l’anca. Il gruppo ha presentato ricevendo pamidronato endovenoso ad un tasso di 1 mg / kg / giorno per tre giorni. Sei sequenze di elaborazione (da 1 a 17) sono state somministrate in media, con un intervallo medio di dieci settimane (da 4 a 14). Abbiamo osservato una rapida diminuzione dell’intensità dei sintomi dopo la prima dose e una recidiva di dolore dopo tre o quattro settimane. La frequenza delle dosi del pamidronato è stata adattata ai sintomi dei pazienti. Non sono stati segnalati effetti avversi gravi. Abbiamo fermato il trattamento quando la remissione dei sintomi è stata completa e il totale rimodellamento delle ossa sui cliché di imaging. Dei 41 pazienti in questo gruppo, 32 sono in remissione e nove sempre sotto trattamento. I pazienti nel gruppo di remissione hanno ricevuto una media di sette sequenze di pamidronato su un periodo medio di 20 mesi.

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *