A 6 settimane Baby Dies Covid-19 in Connecticut

New York | Un bambino di sei settimane morì di Coronavirus in Connecticut, diventando una delle persone conosciute più giovani che sono morte complicazioni di Covid-19, disse mercoledì il governatore di questo vicino Stato americano di New York.

• Leggere anche: gli ultimi sviluppi nella pandemia

“I test hanno confermato la scorsa notte che il test di screening del bambino è stato positivo a Cviv-19. Sta registrando. Questa è una delle persone più giovani di tutto il mondo per morire da complicazioni cviv-19, ha detto il governatore, Ned Lamont, sul suo account Twitter.

È con la tristezza straziante oggi che possiamo confermare la prima fatalità pediatrica in Connecticut collegata a # COVID-19. Un neonato di 6 settimane dall’area di Hartford è stato riportato non risponde a una fine della scorsa settimana e non poteva essere rianimato. (1/3)

– Governor Ned Lamont (@govnedlamont) 1 aprile 2020

l bambino, originario della regione di Hartford, era stato trasportato inconsciamente in ospedale la scorsa settimana e non poteva essere rianimato “, ha detto il signor Lamont.

Le autorità dell’Illinois avevano annunciato sabato la morte a Chicago di un bambino di nove mesi, poi la persona più giovane conosciuta per morire dal virus negli Stati Uniti.

La malattia, che ha già ucciso più di 4500 persone negli Stati Uniti e più di 46.000 al mondo, secondo i numeri di Johns Hopkins University che si riferisce, è considerato per salvare i bambini., E Le giovani vittime sono rare.

Connecticut, anche se meno interessato dello stato di New York, che ha più di 83.000 casi, identificati mercoledì più di 3500 casi e 85 morti, secondo il governatore.

L’area di New York è il colpo più difficile da parte della Pandemia americana, con oltre 100.000 casi confermati mercoledì tra i tre stati di New York, il New Jersey e il Connecticut.

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *